Chiarugi: “Piatek? Al Milan non bastano tre mesi da fenomeno…”

Chiarugi: “Piatek? Al Milan non bastano tre mesi da fenomeno…”

Chiarugi, ex giocatore del Milan, ha parlato all’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport della più stretta attualità rossonera, soffermandosi su Piatek

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

ULTIME MILAN –  Luciano Chiarugi, ex attaccante del Milan, nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport ha parlato della più stretta attualità rossonera: “Il Milan può ancora andare in Champions. Gattuso mi piace, ha carattere ma è stato svuotato di potere. Non a caso dentro lo spogliatoio rossonero ci sono stati dei comportamenti dei giocatori non corretti. Succede sempre così quando un allenatore ha la valigia pronta”.

Su Piatek: “E’ un attaccante interessante ma non basta fare i fenomeni per tre mesi per essere campioni da Milan. Lo voglio vedere in questo finale decisivo di campionato. E a Cutrone suggerisco di non lasciare la società rossonera. È un grande talento, può diventare in futuro una figura importante lì. Sono anche convinto che Leonardo e Maldini riusciranno a costruire presto un Milan all’altezza del suo prestigio”. Intanto ecco la foto della pace tra Gattuso e Bakayoko, continua a leggere >>>

FIORENTINA-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI? VAI QUI

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy