André Silva: “Milan? Non sentivo fiducia nei miei confronti”

André Silva: “Milan? Non sentivo fiducia nei miei confronti”

André Silva, attaccante del Siviglia, nell’intervista rilasciata alla “Gazzetta dello Sport” ha parlato dell’esperienza vissuta al Milan lo scorso anno

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Andrè Silva, centravanti del Siviglia, nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha parlato della scorsa stagione e della sua esperienza al Milan: “La cosa più importante per un giocatore è la fiducia, e qui ne ho sentita tanta e da subito. Se in Italia mi mancava di sentire fiducia? Si. Anche se il passato è passato, le cose potevano andare diversamente. Il calcio non è uno sport individuale, puoi avere le tue aspettative ma non sei solo e altre persone ti devono far fare le cose o almeno provare a fartele fare”.

Sul Milan quarto: “Il Milan si sta ritrovando e sono felice: sono quarti nonostante lottino con grandi rivali e quello è l’obiettivo principale. E in coppa hanno battuto il Napoli, per cui va bene. Spero che continuino così. Il Milan non è quello di qualche anno fa ma può tornare grande e spero che lo faccia”. IL PORTOGHESE, INOLTRE, HA PARLATO DEL SUO FUTURO, CONTINUA A LEGGERE >>>

ATALANTA-MILAN SU DAZN. ECCO COME COME VEDERLA GRATIS

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy