Mirabelli: “Belotti sogna il Milan”. E Fassone si scusa con il Torino. Anche se …

Mirabelli: “Belotti sogna il Milan”. E Fassone si scusa con il Torino. Anche se …

Massimiliano Mirabelli ha rilanciato l’idea di vestire Andrea Belotti di rossonero. La società granata non avrebbe gradito ed è intervenuto Marco Fassone

Incidente diplomatico, secondo l’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport’, quello accaduto nella serata di ieri tra il Milan e Torino. ‘Colpa’, ha scritto il giornale piemontese, delle dichiarazioni del direttore sportivo rossonero, Massimiliano Mirabelli, il quale, durante la cena organizzata dalla web-radio tematica, ‘Radio Rossonera’, è ritornato a parlare della trattativa che c’era stata in estate per portare Andrea Belotti a Milano.

“E’ risaputo, abbiamo cercato di portarlo a Milano, ed è stata una cosa abbastanza difficile per diversi motivi – ha detto Mirabelli -. Belotti è un giocatore forte ed è un tifoso milanista. E allora chi lo sa: magari un giorno potrà indossare la maglia che sognava da bambino”. La società granata non avrebbe gradito le nuove esternazioni del dirigente del club di Via Aldo Rossi al punto che, in un secondo momento, l’amministratore delegato del Milan, Marco Fassone, si sarebbe sentito in dovere di scusarsi con il Torino.

Il direttore di ‘Milan TV’, Mauro Suma, però, in un ‘tweet’ dal suo account ufficiale di ‘ Twitter’, questa mattina ha precisato come non vi siano state in realtà scuse da parte di Fassone, il quale aveva già precisato la scorsa estate come le dichiarazioni di stima su Belotti fossero sincere e non tendenziose. Così come le parole di ieri sera pronunciate da Mirabelli.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Mirabelli su Pellegri e Salcedo: “Ottimi prospetti, ma sono cari”

Mirabelli sulle presentazioni web: “Fassone sembra un extraterrestre”

Mirabelli scatenato: dopo Twitter, ecco Instagram

Tanti acquisti, poche certezze: i primi dubbi sulle scelte di Mirabelli

Mirabelli: “Bonucci? Non si può mettere in discussione uno come lui”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy