Milan, se va via Suso ecco Berardi

Milan, se va via Suso ecco Berardi

Il futuro dello spagnolo è sempre un’incognita vista la clausola. Eventualmente per sostituirlo i rossoneri pensano a Berardi, pallino di Mirabelli.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

La prossima estate, dopo tante, sarà probabilmente quella giusta perchè Domenico Berardi lasci il Sassuolo per trasferirsi in una grande squadra. Quasi tutte le big di Serie A lo seguono e, secondo Tuttosport, anche il Milan ha deciso di iscriversi. L’attaccante del Sassuolo, infatti, è un pallino di Massimiliano Mirabelli, che lo segue già da quando era caposcout dell’Inter. Neanche Gennaro Gattuso, in realtà, disdegna un suo eventuale arrivo. Sarà che tutti e tre sono nati in provincia di Cosenza, in Calabria, ma sembra esserci affinità. Per ora, comunque, Berardi è più che altro un’idea, ma non è certamente in cima alla lista dei rinforzi. In primis bisognerà acquistare un paio di centrocampisti: uno di qualità e uno un po’ più fisico. Poi servirà un esterno sinistro d’attacco, con Memphis Depay come primo obiettivo. Infine il grande attaccante non appena sarà ceduto Nikola Kalinic. Per vedere Berardi in rossonero, invece, bisogna che qualcuno eserciti la clausola rescissoria di Suso e lui dica addio.

Lo spagnolo, infatti, è un punto fermo ed è un giocatore fondamentale per il Milan, ma se a fine anno dovesse fare pressioni per andare via, i rossoneri non potrebbero opporsi. Così bisognerebbe sostituirlo e Berardi, che in realtà è un’opzione già dallo scorso anno, potrebbe essere l’uomo giusto. Già un anno fa, Mirabelli aveva comunicato al Sassuolo di essere interessato nel caso in cui fosse stato in vendita. Oggi, in occasione del match di San Siro, probabilmente Mirabelli lo ribadirà. Inoltre, i rossoneri potrebbero agevolare la trattativa con l’inserimento di alcune contropartite che piacciono agli emiliani: da Matteo Gabbia ai rientranti dal prestito come Stefan Simic e Andrea Bertolacci, finendo con Luca Antonelli. Al Sassuolo piace Manuel Locatelli, ma il Milan non lo cede a titolo definitivo.

Intanto, pare che il club di via Aldo Rossi sia in lotta con l’Arsenal per aggiudicarsi il talento classe 1999 del Benfica, considerato il nuovo Manuel Rui Costa, Joao Felix. Dall’interesse all’acquisto però la strada non è in discesa, visto che il ragazzino ha già una clausola rescissoria da 60 milioni.

CLICCA L’IMMAGINE PER I BIGLIETTI DI MILAN-SASSUOLO

Biglietti Milan-Sassuolo

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Gattuso sicuro: Suso è diventato un leader

Il Milan pensa a Berardi per sostituire Suso

Milan, (ri)spunta Berardi. Ma ad una condizione …

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy