Milan, Pirlo: “Sarebbe un peccato restare fuori dall’Europa League”

Milan, Pirlo: “Sarebbe un peccato restare fuori dall’Europa League”

L’ex centrocampista dei rossoneri Andrea Pirlo tiene a cuore le sorti della società di Yonghong Li: “Ci tengo molto, sono stato lì 10 anni”

di Giovanni Calenda

Dispiaciuto e amareggiato, così come tutti i tifosi rossoneri. Andrea Pirlo segue molto da vicino le vicissitudini riguardanti la situazione societaria del Milan e del rischio che sta vivendo la società di Yonghong Li di vedersi fuori dalla prossima stagione di Europa League. Queste le parole riportate dal Corriere dello Sport: “Purtroppo sto leggendo quello che sta succedendo: è un peccato, ci tengo molto, sono stato lì 10 anni. Sarebbe un peccato restasse fuori dall’Europa dopo i sacrifici fatti dai giocatori e dai tifosi”.

Questo il pensiero del Maestro che a Sky Sport 24 ha parlato anche del suo ex compagno di squadra e di Nazionale, attuale tecnico del Milan, Gennaro Gattuso: “A Gattuso do un otto: ha fatto un grande lavoro, riportato entusiasmo e passione per questi colori. Bisogna fargli un grande applauso”.

Un pensiero anche sulla nuova avventura di Carlo Ancelotti sulla panchina del Napoli: “L’ho sentito ed è molto contento. È una sfida avvincente e una scelta importante perché crede nel progetto e nelle sue prospettive future. Il suo ritorno renderà ancora più avvincente il nostro campionato. La Juventus resta la più accreditata, con Inter, Napoli e Roma allo stesso livello”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Pirlo: “La Nazionale deve ripartire da zero e puntare sui giovani”

Strinic: “Milan? Adoravo Seedorf, Maldini, Pirlo e Cafu”

Pirlo lascia il campo, San Siro si emoziona quando entra il figlio

Maldini: “Pirlo al Milan ha creato un nuovo tipo di giocatore”

Ancelotti: “Avere Pirlo in squadra era bellissimo, un simbolo del calcio italiano”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy