Milan-Parma, le pagelle della Gazzetta: Bakayoko da applausi, Calhanoglu poco preciso

Milan-Parma, le pagelle della Gazzetta: Bakayoko da applausi, Calhanoglu poco preciso

Il giorno dopo del match vinto dai rossoneri contro il Parma, ‘La Gazzetta dello Sport’ dà i voti della sfida: ecco le pagelle del Milan

di Alessio Roccio, @Roccio92

L’indomani della bella vittoria ottenuta in rimonta dal Milan sul Parma, che ha permesso ai rossoneri di raggiungere il quarto posto in virtù del pareggio della Lazio contro il Chievo, ‘La Gazzetta dello Sport’ ha dato i voti alla sfida. In casa Milan nessuna insufficienza, in una situazione di piena emergenza tutti hanno dato il lor contributo, sebbene da qualcuno ci si poteva aspettare di più. Ecco le pagelle della squadra di Rino Gattuso.

IL MIGLIORE – In costante crescita nonostante col Dudelange non fosse apparso in spolvero. Tiémoué Bakayoko prende 7 ed è il migliore in campo della gara di ieri. Arriva a 27 tra contrasti vinti, intercetti e recuperi difensivi. Da applausi come quelli che prende quando acclama la folla di San Siro.

CHI SALE – Superano la sufficienza (6,5) anche Abate, Zapata e Suso. I primi due compongono un’inedita coppia di centrali difensivi. Limitato alla grande Gervinho e prova superata per entrambi. Lo spagnolo crea 4 occasioni da gol ed è costantemente pericoloso. Al pari del migliore in campo, Patrick Cutrone prende 7: esattamente come le reti che segnato in questa stagione, la prima senza Higuain.

IL PEGGIORE – Prende 6, ma è il peggiore a livello di prestazione per il Milan. Hakan Calhanoglu sembrava essersi ripreso con la buona prestazione con gol di giovedì sera, invece è troppo impreciso. Da un suo cross nasce comunque l’episodio che porta al rigore trasformato da Kessié.

CHI SCENDE – Sono sul 6 anche le prestazioni di tutti gli altri. Da Donnarumma a Borini (entrato nella ripresa al posto di José Mauri), da Calabria a Rodríguez, passando per Kessié. Particolare menzione per l’ivoriano, il peggiore in campo fino al momento del rigore. Colpevole sulla rete di Inglese e sprecone in almeno 3 ripartenze per i rossoneri. Il turno di riposo, forse, non gli ha fatto bene.

IL TECNICO DEL PARMA ROBERTO D’AVERSA SI E’ LAMENTATO PER IL RIGORE CONCESSO AI ROSSONERI: ECCO COSA HA DETTO A FINE GARA>>>

+++A DICEMBRE tre gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy