Milan-Juventus: da Goretzka a Barella, quanti duelli sul mercato

Milan-Juventus: da Goretzka a Barella, quanti duelli sul mercato

Il prossimo mercato potrebbe vedere rossoneri e bianconeri sfidarsi per diversi giocatori. Barella e il tedesco, ma anche Han. Ecco il punto.

Dopo sei anni di successi, per la prima volta quest’anno la Juventus non dà più la sensazione di portare con certezza a casa il titolo a fine stagione. La società, ovviamente, riflette sul da farsi e Giuseppe Marotta ha detto chiaramente che “l’età di questa rosa in alcuni reparti obbliga a delle riflessioni”. Tempo di cambiamenti, dunque. Il Milan, invece, non sembra intenzionato a stravolgere di nuovo tutto. I rossoneri interverranno solo dove necassario, ma l’idea di progettare una squadra giovane e forte è nota. Ecco perchè è probabile che i due club si sfidino nelle prossime sessioni di mercato. Obiettivo: acquistare giovani di qualità.

I nomi sul taccuino dei dirigenti di entrambe sono abbastanza noti. Ci sono le occasioni a prezzo scontato come Emre Can, classe 1994 del Liverpool, oppure Leon Goretzka, classe 1995 dello Schalke 04. Entrambi vanno in scadenza a giugno. È probabile che sia Milan che Juve provino ad assicurarseli già a gennaio, ma aspettando la scadenza del contratto. Altrimenti i prezzi sono di 22/23 milioni. Poi, ci sono i giovani italiani, come Bryan Cristante, vecchia conoscenza del Milan, che tanto bene sta facendo all’Atalanta, e Nicolò Barella. Per il nerazzurro sarebbe un ritorno all’ovile, ma non è la prima scelta nonostante costi circa 5 milioni. Diverso il discorso per il centrocampista del Cagliari, per cui sono stati avviati diversi contatti, secondo Tuttosport. Barella si sta mettendo in mostra e i sardi potrebbero chiedere almeno 8 milioni per un classe 1997. Occhio, infine, a Kwang-Song Han.

Giovanissimo classe 1998 attualmente al Perugia, ma di proprietà del Cagliari, Han costa pochissimo e si dice abbia un grande futuro. Arriva dalla Corea del Nord e in 12 partite in Serie B ha già segnato sei gol. Vanta già una rete in Serie A, lo scorso anno, nei pochi minuti giocati. Diversi i club che lo seguono, il Milan di Massimiliano Mirabelli c’è.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Profiling Goretzka – Il centrocampista che serve al Milan

Calciomercato: attento Milan, una big francese vuole Barella

Svezia, Johansson: “Bonucci? Può parlare quanto vuole, siamo in vantaggio”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy