Milan, difesa in crisi: anche Donnarumma e Romagnoli deludono

Milan, difesa in crisi: anche Donnarumma e Romagnoli deludono

La difesa del Milan è in crisi: anche i punti di forza Donnarumma e Romagnoli stanno deludendo con prestazioni poco convincenti

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Il primo protagonista di prestazioni poco convincenti – contro il Torino ha perso alla grande il duello con Sirigu – il secondo nervoso e reo di atteggiamenti sbagliati. Gigio Donnarumma e Alessio Romagnoli sono in questo momento il simbolo della crisi difensiva che il Milan sta vivendo. I numeri incredibili di inizio 2019 sembrano ormai un bellissimo, ma allo stesso tempo lontano ricordo.

L’estremo difensore, dopo l’erroraccio contro la Sampdoria e l’infortunio patito contro l’Udinese, non ha ancora convinto con prestazioni importanti come quelle fatte nella prima parte di campionato. Al contrario Reina, quando lo ha sostituito, si è sempre fatto trovare pronto.

Il capitano, invece, è apparso troppo nervoso e anche domenica sera era riuscito – prima di farsi espellere – a farsi ammonire per proteste. Un capitano deve e può avere un confronto con l’arbitro, ma troppo spesso Romagnoli si pone coi modi sbagliati, finendo per essere puntualmente ammonito. A Torino è andata anche peggio, con l’applauso ironico che potrebbe costargli anche più di una giornata.

SCONTO 50% – Gazzetta, l’edizione digitale a metà prezzo (promo per utenti Pianeta Milan). ABBONATI SUBITO!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy