Milan, braccio di ferro con Paletta: il difensore non vuole partire

Milan, braccio di ferro con Paletta: il difensore non vuole partire

Gabriel Paletta rientra nella lista degli esuberi della rosa del Milan, quelli che dovrebbero permettere al Diavolo di formare un tesoretto. Eppure…

Il Milan non ha un budget incredibile per il mercato di gennaio. Così per poter chiudere qualche affare in entrata, è di fondamentale importanza vendere chi non è utilizzato da Gennaro Gattuso. Gabriel Paletta è uno dei giocatori in eccesso della rosa rossonera. Uno di quelli che potrebbero partire per formare il tesoretto. L’argentino (legato al club di via Aldo Rossi fino a giugno 2018) ha collezionato 90 minuti in Europa League, per giunta nella disfatta di Rijeka. Zero apparizioni invece in campionato, mentre ha disputato 3 partite con la Primavera (2 perse).

Galliani lo acquistò per un milione e mezzo, e nonostante tutto l’ex Parma ha ancora delle pretendenti, tra cui Sassuolo e Bologna. Con i felsinei sembrava fosse già stato trovato l’accordo, qualcosa evidentemente si è inceppato. Come sottolinea oggi “La Gazzetta dello Sport”, il difensore non vuole andarsene da Milano. Così per il Milan potrebbe diventare problematico fare affidamento sulla sua cessione.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

“Mercato: non verrà ceduto nessuno”: parola del Milan

Sorpresa Paletta: tutto fatto con il Bologna

Paletta, il Sassuolo preme per averlo subito

Ag. Paletta: “Se il Milan dà l’ok troviamo subito una squadra”

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy