Milan attento all’Atalanta! La “Dea” è una vera ammazzagrandi

Milan attento all’Atalanta! La “Dea” è una vera ammazzagrandi

Questa sera il Milan si gioca moltissimo contro l’Atalanta in chiave Champions League i nerazzurri, quest’anno, sono fortissimi negli scontri diretti

di Edoardo Lavezzari, @Edolave

Milan e Atalanta sono, senza dubbio, due tra le squadre più in forma del momento e stasera, allo stadio Azzurri d’Italia, daranno vita a una partita interessantissima, ma soprattutto decisiva in chiave quarto posto, anche se i Rino Gattuso e Gian Piero Gasperini hanno provato a sminuire l’importanza del match, visto che si giocheranno altre quattordici partite. Del match si occupa, questa mattina, anche “La Repubblica” che sottolinea un dato a cui il Milan dovrà prestare grande attenzione. Napoli a parte, che si è imposto 1-2, nelle partite contro le grandi i nerazzurri quest’anno hanno sempre brillato.

Eliminata la Juventus dalla Coppa Italia, con un roboante 3-0 oltretutto, i ragazzi di Gasperini hanno fermato i bianconeri anche in campionato, hanno pareggiato due volte con la Roma e battuto Inter e Lazio. A Bergamo, insomma, hanno perso punti tutti o quasi. Per questo il “Diavolo” dovrà fare molta attenzione perchè vincere sul campo dell’Atalanta può voler dire tantissimo, tanto sul piano della classifica quanto su quello dell’autostima.

ATALANTA-MILAN: A BERGAMO PUBBLICO DELLE GRANDI OCCASIONI

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. vince.piscitelli470_9290460 - 3 mesi fa

    10:00 – di Edoardo Lavezzari
    Milan attento all’Atalanta! La “Dea” è una vera ammazzagrandi
    vince.piscitelli4706@alice.it
    Ricordo che deve vincere la squadra e NON che qualcuno ci provi per la centesima volta, il gioco non deve essere lento e farsi chiudere, il terzino farfallone e i centrocampisti devono far segnare, NON far ripetere un attacco solitario se non si fa il passaggio a chi si è spolmonato per smarcarsi e ricevere il passaggio solo solitario da chi non lo vuol capire o fare tiri da 40 metri al vento. La velocità e il pressing è molto praticato da squadre forti!!! Livinp4706-cv 16.02 12.54 e 15.14

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy