Milan, Albertini a difesa di Gattuso: “Bravo a ridare un senso di appartenenza”

Milan, Albertini a difesa di Gattuso: “Bravo a ridare un senso di appartenenza”

L’ex centrocampista del Milan Demetrio Albertini ha parlato ieri in un incontro a Milano: ecco le parole riportate stamattina da ‘Tuttosport’

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – L’attuale presidente del settore tecnico di Coverciano, Demetrio Albertini, è intervenuto ieri a Milano in occasione di un convegno tenutosi all’Università Cattolica. L’ex centrocampista del Milan, a fianco dei suoi due fratelli Alessio – sacerdote della diocesi milanese – e Gabriele, presidente della Pro Sesto, ha parlato anche del futuro del Milan e in particolare di Rino Gattuso.

“Rino ha lavorato bene e lo dico da tifoso – comincia Demetrio -. Mi ha trasferito un senso di appartenenza che mi mancava. Ha fatto molto in questo senso. A Bergamo ho visto fare al Milan una partita straordinaria, poi ho visto altre situazioni in cui è andato in difficoltà. A Gattuso gli va riconosciuto il fatto di essere sempre stato in prima linea. Tante volte si è messo davanti a gestire situazioni anche al di là di quello che avrebbe dovuto fare”.

Sul nuovo allenatore: “Sono altri a prendersi queste responsabilità. Bisognerebbe capire le idee del club. Proprietà e dirigenza vogliono un allenatore abile dal punto di vista gestionale o formativo? Uno che formi giocatori o gestisca campioni? Sono questioni da capire prima di decidere il nuovo allenatore”.

Su De Rossi: “Gli consiglio di fare un’esperienza all’estero come ho fatto io. Lo arricchirebbe molto e gli consentirebbe di avere altre visioni per perseguire i suoi sogni futuri. Non voglio entrare in merito alle decisioni della Roma, ma lo avrei tenuto anche solo per fare da chioccia ai più giovani. E’ sempre un dispiacere quando le valutazioni di un club vengono fatte solamente sul piano tecnico”. Intanto, stagione conclusa per Sensi: futuro al Milan?

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy