Juventus-Milan, rabbia rossonera: decide Kean, ma che arbitraggio..

Juventus-Milan, rabbia rossonera: decide Kean, ma che arbitraggio..

La Juventus vince 2-1 in rimonta contro il Milan e ora è davvero ad un passo dall’ottavo titolo consecutivo: fa discutere e non poco l’arbitraggio di Fabbri

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – La Juventus vince la partita numero 27 su 31 disputate in campionato e ora è davvero ad un passo dalla vittoria dell’ottavo campionato consecutivo. I bianconeri si impongono sul Milan 2-1 in rimonta grazie alle reti di Dybala su rigore e Kean, entrambi nella ripresa dopo il vantaggio iniziale realizzato da Piatek. Un match che, tuttavia, ha fatto e farà molto discutere per le scelte arbitrali del direttore di gara Fabbri, autentico protagonista dell’incontro.

I rossoneri sono autori di un’ottima gara condotta a larghi tratti nel primo tempo e più in sofferenza nella ripresa. Il vantaggio arriva nei minuti finali della prima frazione, quando Bakayoko anticipa Bentancur e serve alla perfezione l’ex attaccante del Genoa, che piazza la stoccata dell’1-0. Il tutto, mentre pochi minuti prima Fabbri non aveva convalidato – dopo aver rivisto l’episodio al VAR – un rigore sacrosanto ai rossoneri per fallo di mano di Alex Sandro su cross di Calhanoglu.

Nella ripresa Musacchio causa il rigore che Dybala realizza con freddezza. I due argentini vengono a contatto: l’attaccante dà la sensazione di cercarselo il penalty, mentre il difensore scivola forse ingenuamente. Entrano in campo Pjanic e Kean, con Allegri che decide di cambiare l’assetto della sua squadra.

Con queste due mosse vince la partita, perché il bosniaco a 5 minuti dalla fine intercetta un brutto passaggio centrale di Calabria per Bakayoko, serve Kean che si smarca con un bel movimento e quest’ultimo in diagonale fa secco Reina. Gattuso mette Cutrone e passa al 4-4-2. Nel finale potrebbe pareggiarla, ma né arbitro né VAR vedono un calcione a palla lontana di Mandzukic a Romagnoli. E’ strettamente necessario che Gattuso e squadra dimentichino in fretta i torti subiti, portandosi a casa la bellissima prestazione in vista di Milan-Lazio. Leggi le nostre pagelle della serata>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy