Juventus, assalto a De Sciglio se parte Dani Alves

Juventus, assalto a De Sciglio se parte Dani Alves

Il brasiliano in rotta con la società: qualora cedesse alle lusinghe del Manchester City, i bianconeri tornerebbero su Mattia De Sciglio del Milan

Potrebbero essere giorni roventi, questi, in casa Juventus, per quanto concerne il mercato degli esterni di difesa. Alex Sandro, infatti, è corteggiato dal Chelsea di Antonio Conte, che si sarebbe spinto ad offrire fino a 60 milioni di euro (rifiutati) per portare il mancino brasiliano in Premier League, mentre sempre in Inghilterra potrebbe finire Dani Alves, lusingato dal pressing del suo ex tecnico al Barcellona, Pep Guardiola, desideroso di fargli indossare la maglia del Manchester City.

Secondo ‘La Gazzetta dello Sport’ oggi in edicola, quindi, qualora Dani Alves (le cui dichiarazioni su una futura partenza di Paulo Dybala non sono state particolarmente gradite dal club di Corso Galileo Ferraris) dovesse lasciare Torino, la Juventus tornerebbe con prepotenza su Mattia De Sciglio, terzino ambidestro, classe 1992, in scadenza di contratto con il Milan il 30 giugno 2018 e non intenzionato a prolungarlo.

Il Milan, per la ‘rosea’, lo valuta 20 milioni di euro: cifra ritenuta spropositata dalla Juventus che, con o senza il portiere Neto in un eventuale ‘pacchetto’, non intende spendere più di 10 milioni per De Sciglio.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

De Sciglio-Juventus, qualche difficoltà: il Napoli insiste

Juventus, Allegri: “De Sciglio? In difesa siamo a posto”

La Juventus preme per De Sciglio: la valutazione del Milan

De Sciglio, nessuna offerta del Milan per il rinnovo di contratto

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook///Twitter///Instagram///Google Plus///Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy