Genoa-Milan, le probabili formazioni: Gattuso pensa di fare turnover

Genoa-Milan, le probabili formazioni: Gattuso pensa di fare turnover

Gennaro Gattuso, tecnico rossonero, potrebbe cambiare due-tre elementi della formazione base del Milan in vista della trasferta al ‘Ferraris’ di Genova

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Domani pomeriggio, alle ore 18:00, il Milan di Gennaro Gattuso affronterà il Genoa di Davide Ballardini allo stadio ‘Luigi Ferraris’: trasferta delicata per Leonardo Bonucci e compagni, chiamati a rialzarsi dopo la battuta d’arresto interna (0-2) in Europa League contro l’Arsenal. La partita contro il Grifone, però, non sarà facile: i rossoneri da tre anni restano a secco sul campo dei rossoblu e, pertanto, l’intera squadra è chiamata ad una grande prestazione corale se vorrà uscire da ‘Marassi’ con i tre punti.

Secondo i quotidiani sportivi in edicola questa mattina Gattuso dovrebbe ricorrere ad un turnover moderato ed apportare due o tre cambi alla formazione ‘base’ vista giovedì al cospetto dei ‘Gunners’ di Arsene Wenger. Dovrebbero partire sicuramente dall’inizio Riccardo Montolivo, che farà rifiatare l’argentino Lucas Biglia in cabina di regia, e Nikola Kalinić, centravanti nel 4-3-3 rossonero al posto di Patrick Cutrone. Quindi, c’è l’opzione Fabio Borini: l’ex Liverpool e Sunderland potrebbe partire in difesa, nel ruolo di terzino destro, facendo riposare Davide Calabria, o nel tridente offensivo, al posto di uno tra Jesús Suso e Hakan Çalhanoğlu.

Nella fila del Genoa, indisponibili Armando Izzo e Miguel Veloso, Ballardini dovrebbe riproporre il suo ormai consueto 3-5-2: in campo dal 1′ dovrebbe scendere l’ex Andrea Bertolacci, mentre gli altri due giocatori con un passato in maglia rossonera, Adel Taarabt e Gianluca Lapadula, dovrebbero accomodarsi inizialmente in panchina.

Queste, dunque, le probabili formazioni di Genoa e Milan:

GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, Spolli, Zukanović; Rosi, Rigoni, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Pandev, Galabinov. A disposizione: Lamanna, Rossettini, El Yarmiq, Pereira, Lazović, Bessa, Migliore, Omeonga, Taarabt, Medeiros, Rossi, Lapadula. Allenatore: Ballardini.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria (Borini), Bonucci, Romagnoli, R. Rodríguez; Kessié, Montolivo, Bonaventura; Suso (Borini), Kalinić, Çalhanoğlu (Borini). A disposizione: A. Donnarumma, Storari, Musacchio, G. Gómez, C. Zapata, Locatelli, Biglia, Mauri, Borini (Calabria, Suso o Çalhanoğlu), Cutrone, A. Silva. Allenatore: Gattuso.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

“Genoa, un avversario duro e tosto”: il commento del Milan sulla gara di domani

Serie A – Genoa-Milan, basso il rischio rinvio

Milan, gli orari della vigilia in vista del Genoa

Verso Genoa-Milan: i precedenti con Fabbri

Genoa-Milan, arbitra Michael Fabbri

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy