Gattuso, ecco il rinnovo: ora si punta a tornare in alto

Gattuso, ecco il rinnovo: ora si punta a tornare in alto

Gattuso ha prolungato e adeguato il proprio contratto fino al 2021 per 2 milioni all’anno. Rino ringrazia tutti per la fiducia e si pone grandi obiettivi.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il rinnovo di contratto è arrivato. Si è dovuto attendere di giocare il Derby, pareggiato 0-0. Dall’Inter all’Inter si potrebbe dire, visto che l’avventura di Gennaro Gattuso sulla panchina rossonera ha iniziato ad avere un senso proprio a partire dalla stracittadina di Coppa Italia di fine dicembre. Il cerchio si è chiuso e Rino ha finalmente prolungato il proprio contratto con il Milan fino al 2021. Mercoledì è arrivata l’accelerata decisiva, quando c’è stato il contatto tra Marco Fassone e l’allenatore per mettere a punto tutti i dettagli. Ieri è stato il giorno giusto: alle 16:30 circa Rino è arrivato a Casa Milan e poco dopo in diretta Facebook ha firmato il nuovo contratto. Grande soddisfazione anche per Massimiliano Mirabelli, ovviamente presente. Il direttore sportivo è sempre stato il primo sponsor di Gattuso. Tutta la dirigenza e la proprietà, però, hanno ovviamente condiviso la scelta. Han Li ha mandato anche un messaggio a Gattuso. L’intenzione, scrive La Gazzetta dello Sport, è quella di aprire un ciclo, come dimostrano i tre anni di contratto.

Tre anni che significano tanto, che rendono il calabrese sempre più simbolo di questo Milan. In un momento come quello attuale, in cui le voci societarie continuano a rincorrersi, aver messo un caposaldo come lui anche nello spogliatoio per i giocatori, è stata un’ottima mossa. Fassone ha sottolineato l’importanza della decisione, ribadendo l’ottimo lavoro svolto da Gattuso e la volontà da parte di tutti di continuare il rapporto, con uno sguardo già al futuro che tutti si augurano roseo. Mirabelli è stato di poche parole, ma sentite. Gattuso invece pensa come sempre al sodo: vuole vincere e si augura di riuscirci già a maggio contro la Juventus in finale di Coppa Italia. L’obiettivo è riportare il Milan in alto, dove è sempre stato. Poi, ovviamente, Rino ha fatto tutti i ringraziamenti del caso e ha chiarito che nonostante la pressione si augura di poter stare a lungo in rossonero. Infine, tanti i messaggi di congratulazioni da ex compagni e non solo.

Gattuso però ha finora solo prolungato la propria avventura con il Milan dal 2019 al 2021. Nelle prossime settimane o forse nei prossimi giorni bisognerà incontrarsi nuovamente per sistemare alcuni dettagli e firmare un contratto-bis: dai 120 mila euro che percepisce ora, Gattuso arriverà a prendere 2 milioni all’anno. Inoltre verranno aggiunti diversi bonus, più o meno alti a seconda degli obiettivi raggiunti.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

L’opinione: “Se il Milan non va in Champions non è colpa di Gattuso”

Ex Milan, l’omaggio social di Boateng a Gattuso

Gattuso a Milan TV: “Ora serve vincere, spero nella Coppa Italia”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy