Donadoni: “Io al Milan? Soltanto chiacchiere. Piatek ha la famosa fame”

Donadoni: “Io al Milan? Soltanto chiacchiere. Piatek ha la famosa fame”

Dalle colonne de ‘La Gazzetta dello Sport’ l’ex ala del Milan Roberto Donadoni ha parlato dei rossoneri e del match contro l’Atalanta di sabato sera

di Alessio Roccio, @Roccio92

Dalle colonne de ‘La Gazzetta dello Sport’ l’ex ala del Milan Roberto Donadoni ha parlato dei rossoneri e del match contro l’Atalanta di sabato sera.

Sulle voci di un suo approdo sulla panchina del Milan: “Sarò sempre riconoscente alla squadra che mi ha permesso di entrare nel grande calcio. Allenarlo? Si sono dette tante cose sballate a dicembre, ma era soltanto chiacchiere e niente di concreto”.

Sul confronto Gasperini-Gattuso: “Hanno grande temperamento e idee di calcio abbastanza diverse. E stanno ottenendo risultati importanti”.

Sulla sfida Piatek-Zapata: “Un duello bellissimo, tra centravanti con le stesse caratteristiche. Forse Zapata ha qualche varietà di colpi in più, ma Piatek ha una voglia di fare gol pazzesca. La famosa fame. Pronostico? Ai tempi del Totocalcio era una gara da tripla”.

Sul paragone con Suso: “Direi di no: lui è uno specialista del ruolo, io giocavo a destra, al centro o a sinistra. Piuttosto è il Papu Gomez ad assomigliarmi: usa i entrambi i piedi, è decisivo anche da trequartista”.

RAIOLA NUOVO AGENTE DI SAINT-MAXIMIN? ECCO LO SCENARIO>>>

ATALANTA-MILAN SU DAZN. ECCO COME COME VEDERLA GRATIS

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy