De Sciglio, inizia la sua nuova avventura con la Juve: ci sarà la rinascita?

De Sciglio, inizia la sua nuova avventura con la Juve: ci sarà la rinascita?

Mattia De Sciglio, oramai ex terzino del Milan, ha iniziato la sua nuova avventura con la juventus di Massimiliano Allegri. Ci sarà la rinascita?

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, quest’oggi in edicola, è stato il primo giorno di Mattia De Sciglio con la Juventus, dopo aver lasciato il Milan, società in cui è cresciuto. Tanti sono stati i tifosi ad aspettarlo all’uscita dello  J Medical, dove il terzino ha sostenuto le visite mediche: i tifosi bianconeri hanno cantato “chi non salta rossonero è è”, ma Mattia non ha colto l’assist, anche se gli hanno fatto piacere i primi applausi del popolo juventino.

SVOLTA – De Sciglio ha deciso di trasferirsi alla Juventus proprio per dare una svolta alla sua carriera, che si è purtroppo arenata al Milan: i bianconeri possono essere l’occasione giusta, anche perchè il giocatore ha percepito la forte volontà della società e di Allegri di inserirlo in rosa, e questo non fa altro che aumentare la sua autostima, scesa nettamente durante l’ultima stagione in rossonero. A livello di numero l’ex milanista sostituirà il più estroso Dani Alves, ma in realtà gli verranno chieste cose diverse, con la possibilità di poter giocare con continuità su entrambe le fasce.

NEGLI USA – Dopo la tournéè cinese con il Milan, le visite mediche e la firma con la Juventus, De Sciglio volerà negli Stati Uniti dove tutta la truppa bianconera si trasferirà a partire dalle 12. Insomma, il terzino è pronto a questa nuova avventura, e solo il tempo dirà se il Milan avrà fatto bene a cederlo, oppure se il giocatore aveva davvero bisogno di cambiare aria per potersi esprimere al meglio.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy