Chelsea, la FIFA respinge il ricorso: il mercato resta bloccato

Chelsea, la FIFA respinge il ricorso: il mercato resta bloccato

La FIFA ha confermato nella giornata di ieri il blocco del mercato del Chelsea per due sessioni: i Blues faranno ricorso al TAS di Losanna

di Alessio Roccio, @Roccio92

La FIFA non torna sui suoi passi e nella giornata di ieri ha confermato il blocco del mercato del Chelsea per due sessioni. Il club di Londra – accusato di aver tesserato in maniere irregolare alcuni giocatori minorenni – ha annunciato che farà ricorso al TAS di Losanna.

Interessate in questa vicenda anche Juventus e Milan. I primi in merito al riscatto di Gonzalo Higuain da parte dei Blues. Secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, anche in virtù di un blocco, il Pipita potrebbe essere confermato (o addirittura acquistato) trattandosi di un giocatore già in rosa che non richiederebbe una nuova registrazione al sistema di trasferimenti digitale della FIFA. E se ciò sarà possibile, il Chelsea lo farà sicuramente, anche perché per l’appunto non potrà intervenire sul mercato per comprare altri attaccanti.

Il Milan è, invece, interessato per quanto riguarda il riscatto di Tiémoué Bakayoko. Qualora il Chelsea dovesse vedersi confermata la sentenza anche da parte del TAS, allora il club londinese difficilmente farà uno sconto ai rossoneri. Il prezzo fissato la scorsa estate è di 35 milioni.

CHIEVO-MILAN PRIMAVERA: LE FORMAZIONI UFFICIALI DEL MATCH>>>

CHIEVO-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy