Calciomercato – Addio Milan, Matri riparte dal Sassuolo

Calciomercato – Addio Milan, Matri riparte dal Sassuolo

Ieri l’ufficialità del trasferimento di Alessandro Matri dal Milan al Sassuolo: poco attivo sui social, in attesa della nascita della prima figlia

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Alessandro Matri, da ieri pomeriggio, è ufficialmente un giocatore del Sassuolo. L’attaccante di Sant’Angelo Lodigiano, che compirà 32 anni questo venerdì, ha lasciato a titolo definitivo (ed a costo zero) il Milan, con il quale aveva un contratto per un’altra stagione, per legarsi con un biennale, con opzione sul terzo anno, alla società di Giorgio Squinzi. Il suo ingaggio? Gli stessi 2,5 milioni che gli garantiva il Milan, ma spalmati nell’arco dell’intera durata del contratto. Come ha ricordato questa mattina ‘La Gazzetta dello Sport’, la tappa neroverde per Matri potrebbe rappresentare l’ultima di una carriera che lo ha visto girare nelle categorie inferiori (Prato, Rimini, Lumezzane), per poi vederlo approdare in Serie A, e vestire le maglie di Cagliari, Juventus, Genoa, Fiorentina, Lazio e, ovviamente, Milan, società che lo aveva cresciuto e nella quale era tornato, con tante speranze, nell’estate 2013. Sono 79 i gol di Matri finora nella massima serie: Sassuolo l’occasione per tornare a far parlare di sé anche sul campo. Se, infatti, ha sottolineato la ‘rosea’, Matri è un tipo poco ‘social’, la sua compagna, Federica Nargi, rappresenta un vero fenomeno mediatico. I due sono in attesa della prima figlia, la cui nascita potrebbe rappresentare uno stimolo per sposarsi. Insomma, per Matri il passaggio al Sassuolo può fornire molti spunti di rivalsa, oltre all’opportunità di disputare l’Europa League.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Luiz Adriano fa sorridere Montella, ma il futuro resta incerto

Calciomercato – Centrocampo, salgono le quotazioni di Diawara

Milan, dopo Sosa resta un ‘tesoretto’: piste Kovacic ed El Ghazi

Milan, ecco i 10 peggiori acquisti dagli anni 80 ad oggi – VOTA

Sosa: “Felice di essere qui, pronto ad iniziare questo nuovo percorso”

SEGUICI:

Su Facebook

Su Twitter

Su Telegram

Sulla nostra nuova ‘App’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy