PROFILING – TONNY DE VILHENA: L’EREDE DI SEEDORF, LA NUOVA SCOMMESSA DI RAIOLA

PROFILING – TONNY DE VILHENA: L’EREDE DI SEEDORF, LA NUOVA SCOMMESSA DI RAIOLA

Tonny de Vilhena, centrocampista del Feyenoord - fonte www.rijnmond.nl
Tonny de Vilhena, centrocampista del Feyenoord – fonte www.rijnmond.nl
Nome: Tonny Trinidade de VilhenaEtà: 19 anni (03/01/1995)Nazionalità: OlandeseSquadra: FeyenoordRuolo: CentrocampistaPiede Preferito: SinistroLa storia: Arrivato all’età di 8 anni nel settore giovanile del Feyenoord, ha fatto tutta la gavetta nel club di Rotterdam, con il quale ha anche debuttato in Eredivisie nel 2011, all’età di 16 anni. Progressivamente Tonny si è ritagliato sempre più spazio, fino a guadagnarsi un ruolo chiave nel centrocampo del Feyenoord. Complessivamente finora ha collezionato 42 presenze, andando a segno 5 volte: un buon bottino per un centrocampista. Ottimo anche il percorso nelle Nazionali giovanili Oranje. Vilhena ha infatti strabiliato tutti fin dall’Under 17 (21 presenze, 8 gol), si è confermato in Under 19 (4 presenze, 1 gol) e in Under 21 (15 presenze, 4 gol). Van Gaal lo ha notato e lo ha inserito nei preconvocati della Nazionale maggiore per il Mondiale in Brasile, ma alla fine non ha trovato spazio nella folta mediana olandese.Caratteristiche tecniche: Vilhena è un ‘volante’ ideale per un centrocampo a 3, grazie alle sue spiccate doti nell’inserimento e nella conclusione dal limite. Capace di partecipare anche alle fasi iniziali di costruzione della manovra, garantisce alla mediana anche grande intensità nel pressing e contribuisce a recuperare molti palloni già nella metà campo avversaria. Spesso è stato utilizzato anche come trequartista fluidificante, al centro o sul centrodestra, così da permettergli di accentrarsi e calciare verso la porta avversaria.Mercato: Il suo contratto con il Feyenoord è in scadenza nel 2016 e per questo il valore del suo cartellino non raggiunge cifre monstre: servono non più di 5 milioni di euro per acquistarlo. Molti i club interessati, uno su tutti: già in estate il Milan aveva effettuato dei sondaggi, e non è da escludere che a gennaio possa tornare alla carica. Recenti indiscrezioni poi hanno rivelato che il suo procuratore, Mino Raiola, ha proposto il giocatore proprio ai rossoneri. Galliani medita, Inzaghi valuta: l’affare potrebbe andare in porto.Curiosità: Il valore di Vilhena è riconosciuto a livello internazionale, tanto che la rivista spagnola Don Balon l’ha inserito nell’elenco dei migliori giocatori nati dopo il 1991. A confermare le sue potenzialità poi, i paragoni fatti dagli esperti. In patria Tonny viene considerato l’erede naturale di Clarence Seedorf, per la poliedricità e le grandi qualità. Accomunato per tipo di gioco a Wilshere dell’Arsenal, in patria vive la forte concorrenza di un connazionale, Jordy Clasie, già nel giro della Nazionale maggiore: il confronto però non sembra spaventarlo, anzi lo stimola a dare il massimo in ogni gara.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy