Rijeka-Milan, Zanellato, Gabbia e Forte: Fiume è terra per giovani

Rijeka-Milan, Zanellato, Gabbia e Forte: Fiume è terra per giovani

Il centrocampista classe 1998 partirà dal 1’ come in Macedonia, i baby del 1999 invece sono destinati alla panchina

Per molti Rijeka-Milan sarà una partita insignificante, ma non per tutti. Il match privo di posta in palio, almeno per quanto riguarda i colori rossoneri, rappresenta infatti una grande occasione per chi solitamente non trova spazio o per chi sta facendo grandi cose in Primavera. A quest’ultima categoria appartengono i ‘99 Riccardo Forte (ala sinistra o seconda punta, 6 gol in campionato) e Matteo Gabbia (difensore o centrocampista centrale). La convocazione è già qualcosa di cui possono andare fieri. Difficilmente saranno utilizzati, ma magari qualche minuto nel finale possono anche viverlo in prima persona.

Niccolò Zanellato, centrocampista classe ‘98, è invece tra quelli sempre in gruppo ma mai (o quasi) considerati. Per lui domani pare essere pronta la maglia da titolare nella mediana di Gattuso. Al Milan da quando ha 7 anni, da sempre vive nella penombra di Manuel Locatelli, e in prima squadra ovviamente ha trovato pure più ostacoli. Aggregato già nella passata stagione è rimasto a metà tra la Primavera e “i grandi”, praticamente senza raccogliere presenze né da una parte né dall’altra. Di lui si ricordano un’apparizione contro lo Skhendija e altre in amichevoli. Domani sera finalmente potrà sfruttare un palcoscenico di lusso per prendere quota nelle gerarchie di Gattuso, o chissà, per ingolosire una squadra di Serie B per il mercato invernale.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Verso Europa League, Rijeka-Milan: news, formazioni e curiosità

Verso Rijeka-Milan, la probabile formazione rossonera

Europa League – Milan-Atletico ai sedicesimi è possibile se…

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy