Primavera – Milan-Empoli 1-1: Merletti riprende i toscani

Primavera – Milan-Empoli 1-1: Merletti riprende i toscani

Il Milan Primavera pareggia nel finale grazie al colpo di testa del centrale rossonero Tommaso Merletti: ecco il racconto della sfida del ‘Vismara’

di Redazione

ULTIME MILAN – Tanto orgoglio, tante occasioni ma il Milan Primavera di Federico Giunti esce dal campo con un solo punto contro l’Empoli. Un pareggio maturato nel finale, grazie alla rete di testa di Tommaso Merletti all’81′, che evita una sconfitta che sarebbe stata pesantissima a questo punto del cammino. L’assalto finale, nonostante la grande volontà, non è sufficiente a ribaltare il parziale: con questo pareggio i rossoneri agganciano al 14° posto della classifica del Campionato Primavera 1 TIM il Sassuolo, in attesa che i neroverdi giochino il loro turno di campionato contro il Napoli. Venerdì 10 maggio alle ore 17:00 i rossoneri sono attesi da una trasferta da non sbagliare a Udine, per trovare quella vittoria esterna che manca ai ragazzi di Giunti nel girone di ritorno.

LA CRONACA  L’avvio della partita è favorevole all’Empoli, che inizia con una gran pressione offensiva: Davide Bertolini al 5′ si esibisce in una gran rovesciata, ma non trova lo specchio. I rossoneri si fanno sentire al 7′ per la prima volta con un gran sinistro di Marco Brescianini dalla distanza, che trova le mani di Gianluca Saro. Al 16′ i rossoneri vanno vicinissimi al vantaggio con Brescianini ed Alessandro Sala, ma il portiere empolese si supera in entrambe le occasioni. Saro è in giornata di grazia e si ripete sul tiro-cross di Gabriele Capanni. La doccia fredda per i rossoneri arriva al 31′, quando il colpo di testa di Luca Belardinelli su cross di Samuele Ricci regala lo 0-1 all’Empoli.

L’inerzia cambia e un minuto dopo, al 32′, Alessandro Plizzari vola a deviare in corner il sinistro a giro di Giuseppe Montaperto. Nella ripresa il Milan prova subito a pareggiarla con Capanni, ma il suo destro al 48′ è centrale, mentre al 53′ il tentativo in area di rigore di Brescianini viene murato all’ultimo. In ripartenza l’Empoli è pericoloso e al 63′ Plizzari è nuovamente provvidenziale sul tiro a botta sicura di Montaperto. L’orgoglio del Milan Primavera viene premiato all’81’, quando il colpo di testa di Merletti su situazione di calcio piazzato regala il pareggio ai rossoneri. Nell’assalto finale, il Milan produce un’ultima grande occasione: all’89’ Capanni finta e calcia di destro trovando poi l’ennesima parata decisiva di Saro.

MILAN-EMPOLI 1-1

Marcatori: 31′ Belardinelli (E), 36′ st Merletti (M).

MILAN (4-3-1-2): Plizzari; Bellanova, Merletti, Djalo, Barazzetta (27′ st Abanda); Brambilla (8′ st Frigerio), Brescianini, Sala; Mionic (8′ st Haidara); Capanni, Tonin (36′ st Capone). A disposizione: Soncin, Zanellato; Basani, Martimbianco, Ruggeri, Michelis, Olzer, Signorile. Allenatore: Giunti.

EMPOLI (4-3-3): Saro; Perretta, Matteucci, Canestrelli, Ricchi; Ricci, Belardinelli, Zelenkovs; Bertolini (35′ st Bozhanaj), Montaperto (25′ st Viligiardi), Balde (25′ st Ekong). A disposizione: Vivoli, Lattanzi, Gianneschi, Folino, Milani, Sidibe. Allenatore: Zauli.

Arbitro: Rutella di Enna.

Ammoniti: 10′ st Djaló (M), 29′ st Frigerio (M), 44′ st Sala (M), 46′ st Saro (E).

Al termine del match ha parlato il tecnico rossonero, Giunti, soddisfatto della reazione avuta dai suoi ragazzi nel finale del match. Per le sue dichiarazioni, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy