Preziosi: “Non ho rimpianti, contento per Piatek”

Preziosi: “Non ho rimpianti, contento per Piatek”

In occasione dell’evento “United for Genoa”, il presidente rossoblu Preziosi è tornato a parlare della cessione del bomber polacco.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Questa sera si sta tenendo l’evento “United for Genoa”, serata benefica per la città di Genova dopo la caduta del ponte Morandi. Tanti i personaggi sportivi presenti, tra cui anche Paolo Scaroni e Gennaro Gattuso. Presente anche Enrico Preziosi, presidente del Genoa, che è tornato a parlare di Krzysztof Piatek, ceduto al Milan a gennaio. Ecco le sue parole a Sky: “Avrei chiesto di più se il Milan non avesse pagato i 35 milioni tutti insieme. Pagare in tre o quattro anni voleva dire aggravare gli interessi. Senza questi 35 milioni non avremmo fatto l’operazione che è stata interessante per loro e per noi, nonostante abbia fatto arrabbiare i tifosi. Sono felice per i suoi gol, perché non ho dato una sola ma un giocatore importante. Era giusto dimostrasse di valere 35 milioni. Non vivo di rimpianti e sono contento che questo abbia fatto bene anche al Genoa”.

PER LE PAROLE DI GATTUSO SU PIATEK… CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy