Balotelli: “Riconquisterò la Nazionale”

Balotelli: “Riconquisterò la Nazionale”

Tantissimi temi toccati dall’ex rossonero, nuovo acquisto del Marsiglia, Balotelli. Dall’Italia al razzismo. Ecco tutte le sue parole.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Si è trasferito al Marsiglia durante l’ultima sessione di mercato, dopo essere stato accostato anche al Milan. Adesso è pronto a rinascere, di nuovo. Stiamo parlando di Mario Balotelli, che ai microfoni della Rai ha rilasciato un’intervista, che andrà in onda domani su Rai2 a Quelli che il Calcio. Ecco un’anticipazione: “Il calcio italiano è troppo tattico e un po’ noioso, non ho pensato concretamente a tornare in Serie A in questi mesi, però non posso negare che mi piacerebbe chiudere la carriera al Brescia”.

Su Nazionale e razzismo: “Mancini è l’allenatore che mi conosce meglio in assoluto, però niente favoritismi. La Nazionale voglio e devo riconquistarmela sul campo, con tanti gol. Solo in Italia mi è capitato di essere vittima di insulti razzisti. Negli stadi italiani c’è troppo razzismo, ci vorrà tempo, ma sono sicuro che vinceremo la battaglia contro i razzisti”.

PER LE PAROLE DI GARCIA SU BALOTELLI… CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy