Milan, sospeso procedimento UEFA sul FFP: si attende il TAS

Milan, sospeso procedimento UEFA sul FFP: si attende il TAS

La UEFA ha sospeso il procedimento nei confronti del Milan per la violazione dei parametri del Fair Play Finanziario: si attende il responso da Losanna

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – La UEFA ha sospeso il procedimento nei confronti del Milan per la violazione dei parametri del Fair Play Finanziario nel triennio 2015-2018: si attenderà la sentenza del Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS) di Losanna sul ricorso dei rossoneri in merito il precedente triennio. Questo il comunicato ufficiale della UEFA: “La Camera arbitrale dell’UEFA Club Financial Control Body (CFCB) ha emesso un decreto procedurale che sospende il procedimento nei confronti di AC Milan per il mancato rispetto del requisito di pareggio durante l’attuale periodo di monitoraggio valutato nella stagione 2018/19 e che copre i periodi di segnalazione che terminano nel 2016, 2017 e 2018. La sospensione del procedimento rimarrà in vigore fino a dopo l’emissione del lodo nel procedimento TAS in corso relativi alla sanzione imposta al club per non aver rispettato il requisito di pareggio per i periodi di segnalazione 2015, 2016 e 2017”. Intanto, sul mercato, il Diavolo segue un forte difensore italiano: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy