Milan-Juventus, la probabile formazione rossonera: due dubbi per Gattuso

Milan-Juventus, la probabile formazione rossonera: due dubbi per Gattuso

Ecco le probabili scelte del tecnico del Milan, Gennaro Gattuso, per la sfida di domani contro la Juventus. Sono due i dubbi: uno in difesa e l’altro a centrocampo

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Domani sera, in quel di San Siro, il Milan di mister Gennaro Gattuso affronterà la Juventus dell’ex rossonero Massimiliano Allegri. Il tecnico calabrese ha ancora due dubbi di formazione, oltre ai tanti infortuni che hanno falcidiato la rosa della sua squadra. Ma vediamo quelle che potrebbero essere le sue scelte, analizzandole ruolo per ruolo.

DIFESA – In porta torna Gianluigi Donnarumma, dopo la presenza di Pepe Reina contro il Real Betis in Europa League. Uno dei dubbi di mister Gattuso è quello sulla fascia destra del reparto arretrato, con Davide Calabria, al rientro, favorito su Ignazio Abate. Al posto dell’infortunato Mateo Musacchio, ci sarà Cristian Zapata. A completare la difesa, ci saranno il capitano Alessio Romagnoli e Ricardo Rodriguez.

CENTROCAMPO – Ancora centrocampo a quattro per Gennaro Gattuso. Da destra a sinistra, ecco Jesus Suso, Franck Kessié, Tiémoué Bakayoko. L’altro dubbio del tecnico rossonero è quello dell’ala sinistra: in lizza ci sono Diego Laxalt e Hakan Calhanoglu, con il primo leggermente favorito. In panchina Andrea Bertolacci, José Mauri e Riccardo Mondolivo.

ATTACCO – Con Patrick Cutrone acciaccato che si accomoderà in panchina assieme a Fabio Borini, in avanti ci saranno i rientri di Gonzalo Higuain e Samuel Castillejo.

Ecco, quindi, quella che potrebbe essere la formazione iniziale rossonera:

Milan (4-4-2): Donnarumma; Calabria (Abate), Zapata, Romagnoli, Ricardo Rodriguez; Suso, Kessié, Bakayoko, Laxalt (Calhanoglu); Higuain, Castillejo. All. Gattuso

PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI DI GATTUSO IN CONFERENZA, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy