Milan, incontro con la UEFA: l’obiettivo del club rossonero

Milan, incontro con la UEFA: l’obiettivo del club rossonero

Il Milan, venerdì 11 gennaio, sarà nuovamente a Nyon per incontrare i vertici della UEFA. Compito importante quello che attende l’A.D. Ivan Gazidis

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Come ricordato da ‘Sport Mediaset‘, venerdì 11 gennaio il Milan sarà nuovamente a Nyon (Svizzera) per incontrare i vertici della UEFA.

Il nuovo amministratore delegato del club di Via Aldo Rossi, Ivan Gazidis, cercherà di capire se le sanzioni comminate ai rossoneri per il mancato rispetto dei parametri del Fair Play Finanziario nel triennio 2014-2017 potranno essere mitigate.

Queste, infatti, non consentirebbero al fondo Elliott Management Corporation, proprietario del Milan, di investire nella società come vorrebbe.

L’obbligo del pareggio di bilancio (‘break even‘) entro il 30 giugno 2021, di fatto, consente al club meneghino di potersi rinforzare in sede di calciomercato o attraverso l’acquisizione di giocatori in prestito o in scadenza di contratto e poco più.

PER LA TESI DIFENSIVA SU CUI PUNTERÀ IL MILAN A NYON, CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy