LIVE PM – Gattuso: “Impensabile un Bakayoko così, sembra Desailly”

LIVE PM – Gattuso: “Impensabile un Bakayoko così, sembra Desailly”

Gennaro Gattuso, allenatore del Milan, interviene in conferenza stampa al termine della vittoria contro il Parma: le parole del tecnico rossonero live

di Luca Fazzini, @_lucafazzini

Termina qui la conferenza stampa di Rino Gattuso

Su Castillejo: “Ci ho parlato, gli ho detto che merita più spazio. E’ un ragazzo incredibile, ha grandissime qualità. In questo momento sto sbagliando io, devo fare delle scelte, ma non voglio che – a livello mentale e tecnico – si faccia trovare impreparato. Deve pensare a lavorare, non a quanto è stronzo l’allenatore”.

Su Bakayoko e Mauri: “Bakayoko, ad inizio stagione, non scivolava mai e a livello posturale era messo malissimo. Oggi, invece, si muove anche lateralmente, recupera tanti palloni. Josè Mauri si posiziona bene quando vogliamo palleggiare. Credo che a Bakayoko e Kessié piaccia di più giocare a due”.

Sul modulo: “Cutrone ha grandi doti, ma è istintivo, non aspetta il cross. Quando Suso prende palla, Cutrone già battezza il cross. Higuain, invece, aspetta l’ultimo momento. Con il 4-3-3 sviluppiamo molto meglio, ma fatichiamo a impensierire le difese avversarie”.

Sulla squadra: “Due settimane fa dissi che vedevo facce diverse nei miei giocatori dopo il rientro dalle nazionali. Quest’emergenza ci ha ricompattato, in una settimana abbiamo cambiato tre moduli. Senza la disponibilità e l’impegno di ogni ragazzo, si può proporre quello che si vuole, ma serve l’attenzione dei ragazzi. Questa squadra corre, si tocca con mano che abbiamo una marcia in più. Alcuni meriti sono della preparazione fisica: accelerazioni, vicinanza tra i reparti…”.

Sul Parma: “Mi piace molto, ha giocatori funzionali, interpreta bene. Non è vero che si difendono e basta, sanno il calcio che devono fare. Siamo una delle poche squadre che non ha sofferto contropiedi contro il Parma”.

Sulla partita: “Nel primo tempo arrivavamo negli ultimi venti metri, ma gli facevamo il solletico, c’era solo Patrick in area. Borini? Volevo combinare qualcosa in zona centrale”.

Su Bakayoko: “La sorpresa più grande non sono le prestazioni a livello tecnico o fisico. Oggi ha chiuso tanti passaggi, scivolava molto. A livello tattico è una grande sorpresa, era impensabile. Ha creduto fortemente in quello che gli dicevamo, speriamo che continui così. Oggi mi sembrava di vedere Desailly, tecnicamente forse è anche più bravo”.

Su Abate: “Sono contento per Ignazio, a me ha dato tanto a livello umano e sportivo. E’ sempre stato disponibile, anche nei momenti difficili, quando c’era da alzare la voce. Sono contento per le sue prestazioni, se lo merita. Ero preoccupato a metterlo in una difesa a quattro”.

Sulla zona Champions: “Godiamoci questa vittoria, ora dobbiamo recuperare le energie. Vediamo partita dopo partita dove possiamo arrivare. Consiglio ai miei giocatori di non guardare la classifica. Ora avremo due giorni di riposo: ci si potrà godere i figli, le fidanzate o divertirsi. Non è stata una partita facile, al Parma fai solletico se fai cross dall’esterno. In avanti hanno delle schegge, siamo stati bravi a contenerli. La squadra ha fatto una grandissima partita”.

Al termine della vittoria contro il Milan, Rino Gattuso si presenta in conferenza stampa: seguite le sue parole live!

MILAN-PARMA: CLICCA PER LEGGERE LE NOSTRE PAGELLE

+++A DICEMBRE tre gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS ///

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy