Italia, Mancini su Cutrone: “Bravo, giovane. Ma dobbiamo pensare anche all’Under 21”

Italia, Mancini su Cutrone: “Bravo, giovane. Ma dobbiamo pensare anche all’Under 21”

Roberto Mancini, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana, ha parlato di Patrick Cutrone, attaccante rossonero a ‘Radio Anch’Io Lo Sport’

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Il Commissario Tecnico dell’Italia, Roberto Mancini, è intervenuto ai microfoni di ‘Radio Anch’Io Lo Sport’, in onda sulle frequenze di ‘Radio Rai Uno’, toccando varie tematiche.

In particolare, Mancini si è soffermato su Patrick Cutrone, attaccante del Milan, ieri decisivo nella vittoria per 2-1 dei rossoneri sul Parma a ‘San Siro’.

“E’ un bravo giocatore, giovane, che però dobbiamo considerare anche in chiave Under 21 – ha detto Mancini su Cutrone -. Togliere giocatori dalla squadra di Luigi Di Biagio è un problema. E’ un ragazzo che teniamo in considerazione, soprattutto se dovesse continuare a segnare con questa continuità”.

IL SUO AGENTE, INTANTO, HA RESPINTO LA ‘MINACCIA’ ZLATAN IBRAHIMOVIĆ. PER LE PAROLE DI ORGNONI SU CUTRONE E IBRA, CONTINUA A LEGGERE >>>

+++A DICEMBRE tre gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy