Graziani: “I calciatori devono stare attenti con i social”

Graziani: “I calciatori devono stare attenti con i social”

Ecco le parole dell’ex attaccante di Torino e Roma, Francesco Graziani, sull’episodio successo a San Siro dopo Milan-Lazio tra Acerbi, Kessié e Bakayoko

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

ULTIME MILAN – Francesco Graziani, ex attaccante, tra le altre, di Torino, Roma e della Nazionale, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Sportmediaset in merito all’episodio che ha coninvolto Acerbi, Kessié e Bakayoko dopo Milan-Lazio: “I calciatori devono stare molto attenti con questi social, anche prima dell’episodio di ieri. La frase di Acerbi era un giudizio su sé stessi, ritenendo che la sua squadra fosse più forte del Milan. Qua, invece, siamo andati un po’ fuori dal seminato. Parlando della vittoria del Milan, invece, non c’è nulla da dire, anche attraverso gli episodi. La Lazio non ha capitalizzato al meglio le occasioni nel primo tempo, mentre il Milan è uscito alla distanza nella ripresa. Ha pressato di più e ha creato qualche situazione”. Intanto, ecco ecco i numeri dal dischetto dello stesso Kessié: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy