Giorgetti: “Il gesto di Kessie e Bakayoko è stato stupido e indegno per lo sport”

Giorgetti: “Il gesto di Kessie e Bakayoko è stato stupido e indegno per lo sport”

Il leghista sottosegretario con delega allo sport Giancarlo Giorgetti ha condannato fermamente il gesto di Kessie e Bakayoko di ieri sera

di Alessio Roccio, @Roccio92

ULTIME MILAN – Il leghista Giancarlo Giorgetti, sottosegretario con delega allo Sport, ha parlato del gesto di Kessie e Bakayoko, che hanno esposto la maglia di Francesco Acerbi come fosse un trofeo di guerra: “Lo sport è sana competizione, è correttezza e lealtà – dice – Mostrare la maglia di un altro giocatore per sbeffeggiarlo è prima di tutto un gesto stupido, inqualificabile, indegno dei valori dello sport e anche della maglia che indossano. Mi auguro che vengano presi i giusti provvedimenti per stigmatizzare quello che è accaduto”. Intanto, la procura federale ha segnalato il gesto al giudice sportivo: prova tv in arrivo? Continua a leggere>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy