Gattuso a Milan TV: “Vietato prendere gol: voglio una squadra rabbiosa”

Gattuso a Milan TV: “Vietato prendere gol: voglio una squadra rabbiosa”

Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Milan TV’ alla vigilia della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Lazio

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILANGennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha parlato ai microfoni di ‘Milan TV‘ alla vigilia della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Lazio (clicca qui per tutte le news sul match in tempo reale). Queste le dichiarazioni di Gattuso:

Sulla semifinale del 2018: “L’anno scorso è il passato, ci giochiamo tantissimo. Sarà una partita molto importante. All’andata abbiamo fatto fatica, ma da qualche anno sono sempre partite tirate contro la Lazio. Partiamo da 0-0, bisogna giocarla. Perché è un obiettivo importante. Andare in finale per noi sarebbe importantissimo ma sappiamo che dobbiamo fare una grande prestazione”.

Sullo stato fisico del Milan: “Come siamo stanchi noi sono stanche anche le altre squadre anche perché è un campionato dove si è fatto tanta fatica. Domani giochiamo in casa, ci sono 57-60mila spettatori. Già due settimane fa ci sono state tantissime polemiche. Dovremo essere bravi, è uno spot per il calcio italiano, dobbiamo farci trovare pronti, con educazione e rispetto. Bisogna pensare solo al campo lasciando le altre cose da parte”.

Su Simone Inzaghi: “È nota l’amicizia che mi lega a Simone Inzaghi, ci conosciamo da tanti anni. Da parte nostra, faremo di tutto per comportarci bene, ci saluteremo prima della partita, bisogna pensare solo a giocare a calcio. Per il resto, vinca il più forte”.

Sulla gara del ‘Tardini’: “Abbiamo giocato a bassa intensità, non mi è piaciuto come abbiamo affrontato la partita contro il Parma. Non è un problema di moduli, ma di come affrontiamo le partite e di come scendiamo in campo. Dobbiamo riscattarci dell’ultima partita: a Parma i primi 45’ li abbiamo regalati”.

Su Lucas Paqueta: “Voi sapere come ragiono io, mi piace avere gente che mi dà grande affidabilità sul piano fisico, tecnico e tattico. In questo momento viene dall’infortunio, ma ci può stare che domani parta dal primo minuto. Oggi valutiamo tutti questi aspetti qui”.

Sulla Lazio: “La Lazio è una squadra che crea tanto, abbina fisicità, tecnica e velocità. Dobbiamo fare di tutto per non subire gol. Giochiamo in casa, ogni gol subito vale doppio e capisci che sarà molto molto difficile. Speriamo di non sbagliarla e di dare una gioia a noi stessi ed ai nostri tifosi”.

Sulle prestazioni del Milan: “Stiamo alternando prestazioni buone come quelle contro Lazio e Juventus a prestazioni come quelle di Parma. Serve continuità di gioco, non bisogna lasciare nulla al caso, non regalare nulla agli avversari. Voglio vedere una squadra rabbiosa, con la bava alla bocca, che tiene bene il campo e con voglia di soffrire”. Per le dichiarazioni di Gattuso a ‘RaiSport‘, continua a leggere >>>

SCONTO 50% – Gazzetta, l’edizione digitale a metà prezzo (promo per utenti Pianeta Milan). ABBONATI SUBITO!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy