Gasperini: “Il futuro è l’ultimo dei miei pensieri”

Gasperini: “Il futuro è l’ultimo dei miei pensieri”

Dopo la vittoria contro il Genoa, Gasperini pensa a preparare la finale di Coppa Italia e il finale di stagione. Per ora non pensa a cosa succederà d’estate

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

ULTIME MILAN – Un’altra vittoria, altri 3 punti pesanti che avvicinano l’Atalanta e Giampiero Gasperini alla qualificazione in Champions League, allontanando il Milan. I bergamaschi hanno sconfitto per 2-1 il Genoa e adesso si trovano momentaneamente addirittura al terzo posto. Al termine della sfida contro il Grifone, ha parlato proprio il tecnico dei bergamaschi. Ecco le sue parole: “Tutte le partite sono importanti, ma questa lo era di più. Stiamo vivendo un momento fantastico e questo risultato ci permette di affrontare la finale di Coppa Italia nel modo giusto. La testa è straordinaria, anche noi ci poniamo dei problemi durante la settimana, ma ogni dubbio sparisce al momento della gara. Oggi abbiamo fatto veramente bene e non possiamo sbagliare: vogliamo regalare un sogno ai tifosi, incredibili sotto il profilo dell’entusiasmo. Abbiamo avuto spazi enormi per chiudere la partita, invece abbiamo preferito gestirla, correndo poi dei rischi. Ma alla fine è andata bene. Sono contento per Barrow, ha vissuto una stagione difficile. Ieri gli ho parlato per spronarlo e teneva gli occhi bassi, gli ho chiesto il perché e lui mi ha risposto che lui con suo papà e sua mamma per rispetto tiene gli occhi bassi. Insomma, bisogna entrare nella psicologia dei ragazzi… Ho un grande rapporto con il presidente. Non so che futuro avrà l’Atalanta, ma oggi, il mio, è l’ultimo dei pensieri. Personalmente il successo della squadra è la mia consacrazione: stiamo ottenendo risultati e record di punti”.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy