Live Milan – Reina: “Non ho mai voluto andare al Chelsea”. Leonardo: “Suso? Mai ipotizzata una sua cessione”

Live Milan – Reina: “Non ho mai voluto andare al Chelsea”. Leonardo: “Suso? Mai ipotizzata una sua cessione”

Pepe Reina e Ivan Strinic, i due nuovi acquisti del Milan, hanno parlato in conferenza stampa, insieme ai due dirigenti rossonero Leonardo e Paolo Maldini

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Giornata ricca quella di Milanello, visto che hanno parlato in conferenza stampa Leonardo, Paolo Maldini, Pepe Reina e Ivan Strinic.Ecco tutte le loro dichiarazioni

  • Leonardo su Draxler: “Non abbiamo mai avuto contatti con lui”.
  • Leonardo sulla gestione dei portieri: “Gattuso saprà scegliere la cosa migliore: non credo che ci sia una scelta già a priopri. Detto questo, abbiamo tante partite”.
  • Reina sul dualismo con Donnarumma: “Come sempre ho fatto nelle squadre precedenti: do sempre il massimo sperando di giocare, ma poi bisogna rispettare le scelte del mister. Cercherò di metterlo in difficoltà”.
  • Reina sull’ipotesi Chelsea: “Telefonata da parte di Sarri? L’ho telefonato io per fargli un in bocca al lupo per la sua avventura al Chelsea. Non è mai esistita una trattativa per andare in Inghilterra”.
  • Maldini su Bonucci: “Le sue parole? Non ero presente nel suo anno al Milan e quindi per me è difficile commentare le sue dichiarazioni”.
  • Maldini e il Real Madrid: “E’ bellissimo ritornare li da dirigente, perchè evoca dolci ricordi della nostra storia. Florentino Perez vuole che il Milan ritorni ad alti livelli: siamo stati sempre grandi avversari”.
  • Reina su Higuain: “L’ho trovato con grandi motivazioni, con la grande voglia di aiutare la squadra. Fisicamente è in ottima forma”.
  • Leonardo su Reina e Donnarumma: “Siamo felicissimi di avere due portiere cosi forti: Gigio ha vissuto un momento di instabilità, ma ha una potenzialità incredibile. Avere vicino uno come Reina è molto importante: lui sa come si vincono le partite. In più abbiamo Plizzari, che sicuramente farà parte del futuro del Milan. Siamo messi molto bene”.
  • Reina su Gattuso: “E’ un grandissimo ammiratore di mister Sarri, ma non credo che abbia bisogno di me per conoscere quanto ha fatto il Napoli negli anni precedenti”.
  • Maldini sulla difesa giovane: “Meglio Reina o Donnarumma a comandare la difesa? Non cado nel tranello, queste sono scelte che farà Gattuso. Siamo molti contenti della nostra linea difensiva e degli acquisti che sono stati fatti. Le avvisaglie per un miglioramento generale ci sono tutte”.
  • Reina sugli obiettivi: “Bisogna migliorare quello che è stato fatto la scorsa stagione. Dobbiamo riportare il Milan dove merita”.
  • Leonardo su Milinkovic Savic: “E’ difficile, non entra nei nostri parametri. E’ un giocatore moderno abile in entrambe fasi, ma purtroppo in questo momento non è una cosa fattibile”.
  • Reina su Gattuso: “Un impatto ottimo, un allenatore diretto che esige tantissimo e ti spreme al massimo. E’ molto chiaro e a me le persone piacciono così. Preferisco avere una rissa nello spogliatoio in un giorno che nascondersi per 2-3 mesi e non dirsi le cose in faccia”.
  • Reina sul suo arrivo: “La società ha molta fiducia in me e voglio ringraziarla per questo. Con il mio lavoro e la mia professionalità cercherò di ripagare questa fiducia. Sarò pronto quando mi chiameranno in causa”.
  • Reina su Leonardo e Maldini: “Ho 36 anni e mi sudano le mani a stare vicino a Leonardo e Maldini: ho avuto la fortuna (ride, ndr) di perdere una finale di Champions contro Paolo”.
  • Reina sul Milan: “Il Milan sarà sempre una società speciale. Quando sei bambino hai il bisogno di arrivare in una società del genere: sono onorato di essere qui e ho voglia di dare una grande mano a questa squadra”.
  • Termina qui la conferenza di Ivan Strinic. Tra pochissimi minuti parlerà Pepe Reina!
  • Leonardo su Bacca e Locatelli: “Non abbiamo mai pensato di far partire Locatelli, quindi è una situazione che dobbiamo valutare bene. I giocatori devono stare al Milan felici, ma bisogna rispettare la società e le regole. Con Bacca abbiamo un rapporto ottimo, e stiamo cercando di risolvere la situazione. Vediamo se riusciamo a trovare la quadra, che potrebbe essere anche quella di rimanere al Milan”.
  • Strinic sul derby: “Sono pronto, spero di vincere, l’Inter ha una grande squadra, non sarà facile. Perisic, Brozovic, Vrsaljko, sono tutti bravi giocatori. Non ho parlato con Modric, non posso dire niente”
  • Maldini sugli obiettivi: “L’obiettivo è quello di migliorare quanto fatto nella scorsa stagione. Migliorare di due posizioni (cioè andare in Champions League, ndr) sarebbe bellissimo”
  • Strinic su Kalinic: “Non ci siamo incontrato qui a Milanello perchè lui è andato via prima. Abbiamo parlato tante volte in Nazionale del Milan: mi ha detto sempre cose positive su questo club”.
  • Leonardo sul modulo del Milan: “Questo lo decide l’allenatore, la base del lavoro di Gattuso è il 4-3-3”
  • Leonardo sul mercato: “Esterno d’attacco? Tutte le operazioni saranno incrociate tra entrate e uscite. Stiamo cercando di completare la squadra ma anche sistemare alcuni giocatori in uscita”.
  • Leonardo su André Silva: “Stiamo cercando di capire le intenzioni del giocatori e stiamo cercando di trovare una situazione migliore. C’è una possibilità che lui vada via”.
  • Leonardo su Suso: “Non è mai stata ipotizzata una sua partenza: al momento non c’è nulla che faccia pensare a una sua cessione”
  • Strinic su Reina e Strinic: “Ci ho giocato insieme al Napoli con mister Sarri, che è un allenatore fortissimo. Speriamo di fare bene anche qui”.
  • Leonardo su Suso: “Non si è parlato di offerte. Questi incontro sono dovuti, visto che lo faremo con tutti i giocatori. Sono cose normali in conseguenza all’arrivo della nuova proprietà”.
  • Leonardo su Bakayoko: “E’ una possibilità, ma sono operazioni che vanno misurate in ogni dettaglio. Abbiamo ancora sette giorni per vedere cosa succede”.
  • Maldini sui giocatori del Milan: “C’è grande rispetto per me e Leonardo, spero e credo che il nostro arrivo possa significare qualcosa di importante per loro”
  • Strinic a Maldini: “Sono molto orgoglioso di essere seduto vicino a Leonardo e Maldini. Sono contento”.
  • Maldini sul ritorno a Milanello: “L’emozione c’è stata, anche se tante cose sono cambiate. La mia idea è venire spesso a Milanello”.
  • Leonardo sul ritorno a Milanello: “Per me è stato molto bello ritornare a Milanello. Ho visto una squadra motivata, dobbiamo farci conoscere ma penso che il tutto sia andato nel migliore dei modi”.
  • Strinic sul Milan: “Vediamo cosa succederà al Milan, ho un po’ di problemi al tendine e non sono ancora pronto per giocare, ma sono sicuro che tra una settimana sarò a disposizione del mister”.
  • Strinic sul Mondiale: “Con la Nazionale abbiamo fatto un grande Mondiale. E’ stato un mese fantastico e siamo contenti e orgogliosi”
  • Inizia a la conferenza: il primo a parlare sarà Strinic!
  • Anche Maldini e Leonardo sono arrivati da pochi minuti a Milanello: i due dirigenti parleranno in conferenza insieme a Reina e Strinic.
  • Cari amici di Pianetamilan.it, benvenuti nella sala conferenze di Milanello: tra pochi minuti parleranno Pepe Reina e Ivan Strinic.

Intanto Suso ha lasciato da pochi minuti Casa Milan, in cui in queste ore si deciderà il suo futuro: CLICCA QUI per scoprire gli ultimi aggiornamenti!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy