Milan, i giocatori in prestito: i resoconti caso per caso

Milan, i giocatori in prestito: i resoconti caso per caso

A due giornate dalla fine del campionato di Serie A, andiamo a scoprire come se la stanmo cavando i giocatori in prestito dal Milan in giro per il mondo.

Il Milan ha ancora a dispozione 180 minuti per qualificarsi in Europa – anche solo 90 qualora dovesse perdere la Fiorentina -. Nello stesso periodo di tempo – non proprio per tutti – i giocatori in prestito dal club rossonero dovranno concludere al meglio i vari campionati con le rispettive squadre. Andiamo, ora, a fare il punto della situazione su tutti i giocatori del Milan prestati alle altre squadre del Mondo.

GABRIEL (Cagliari): il portiere rossonero di Unaí, attualmente in forza alla squadra sarda di mister Rastelli, ha disputato da gennaio solamente tre partite, subendo sette gol. Restano ancora due giornate alla fine della sua esperienza nel capoluogo dell’isola.

DIEGO LÓPEZ (Espanyol): il numero uno del club catalano ha avuto grande continuità con la casacca biancoblu. Infatti, lo spagnolo ha giocato ben 34 partite in Liga e subendo 37 reti. Il suo futuro è sempre più vicino al società attuale.

M’BAYE NIANG (Watford): probabilmente non sarà riscattato dal club d’oltremanica, ma l’attaccante francese ha regalato diversi punti alla squadra allenata da Mazzardi in questa Premier, grazie ai suoi due gol e due assist in quattrodici partite.

JOSÉ MAURI (Empoli): tante fatiche e tante difficoltà per il talento di origini argentine. Il centrocampista di Realicó si è ritagliato, al momento, uno spazio di circa 953 minuti fra campionato e Coppa Italia (15 partite disputate, ndr).

RODRIGO ELY (Deportivo Alavés): un gol e tredici presenze nella Liga per il difensore brasiliano. Discreta esperienza che potrebbe continuare ancora in Spagna, viste le sue recenti parole al miele sul club basco.

JHERSON VERGARA (Arsenal Tula): dopo la tournée statunitense con la compagine dell’Aeroplanino, il difensore classe ’94 si è spostato in Russia, dove, fino ad oggi, ha presenziato ben diciotto match. Nessun gol per lui nella Premier Liga.

HACHIM MASTOUR (PEC Zwolle): dalle stelle alle stalle, da campione del futuro a panchinaro in Eredivise: cinque partite giocate e zero gol per il talento marocchino classe ’98.

STEFAN SIMIĆ (Mouscron): bene nella prima parte di stagione, meno in quella finale. 26 presenze totali, tra Jupiler League e coppa nazionale belga, e due gol.

GIAN FILIPPO FELICIOLI (Ascoli): il terzino classe ’98 ha trovato diverso spazio nella squadra del centro Italia da gennaio in poi. 21 partite e due assist che hanno aiutato i bianconeri a salvarsi in Serie B. Ora l’infortunio lo terrà fermo ai box.

LUCA VIDO (Cittadella): quattro gol e due assist in 12 match dalla chiusura della scorsa sessione invernale di calciomercato. Non male lo score dell’attaccante del ’97.

GIACOMO BERETTA (Carpi): un gol e due assist in ventidue partite con la casacca biancorossa. Un altro prestito in vista per il canterano del Milan.

ANDREJ MODIC e GIOVANNI CROCIATA (Brescia): quattro gare disputate (zero i gol) dal primo e diciannove con un gol e quattro assist dal secondo. Brocchi potrebbe richiederli anche per la prossima stagione.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Guarda qui tutti i nostri VIDEO

Leggi tutte le notizie di mercato sul Milan

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy