Serie A – Dieci curiosità su Spal-Milan

Serie A – Dieci curiosità su Spal-Milan

Ecco le statistiche più interessanti in vista della sfida allo stadio ‘Mazza’ di Ferrara tra la Spal di Leonardo Semplici e il Milan di Gennaro Gattuso

di Redazione

ULTIME MILAN – L’ultima, la più importante. A Ferrara, nella 38^ giornata di Serie A che manderà in archivio il campionato, il Milan si giocherà fino in fondo la possibilità di qualificarsi alla prossima Champions League. Non basterà vincere, servirà almeno un passo falso di Atalanta o Inter, ma battere la Spal (clicca qui per tutte le news sul match in tempo reale) rimane la condizione necessaria dei rossoneri per sperare di farcela. Aspettando il fischio d’inizio delle ore 20:30, andiamo a scoprire 10 curiosità legate a questa attesissima sfida.

SCONTRI DIRETTI

1 – Il Milan ha vinto le ultime sei partite contro la Spal in Serie A: la settima consecutiva costituirebbe un record nel bilancio contro i ferraresi;

PRECEDENTI A FERRARA

2 – Il Milan ha vinto le ultime due trasferte in Serie A contro la Spal, segnando esattamente quattro reti in ognuna di queste (4-1 nel settembre 1967; 4-0 nel febbraio 2018);

STATO DI FORMA

3 – Il Milan ha vinto le ultime tre partite di campionato, mantenendo la porta inviolata nelle due più recenti; i rossoneri non infilano tre successi consecutivi senza subire gol in campionato da marzo 2018 (quattro in quel caso);

4 – Il Milan ha raccolto 65 punti fin qui dopo 37 giornate; nelle precedenti cinque stagioni di Serie A, i rossoneri non avevano mai guadagnato più di 64 punti a fine campionato;

5 – Il Milan (17) è la seconda squadra che ha subito meno gol in trasferta in questo campionato, dietro soltanto alla Juventus (15);

6 – Il Milan ha vinto otto delle ultime undici gare all’ultima giornata di Serie A (un pareggio, due sconfitte), incluso il successo della scorsa stagione, contro la Fiorentina (5-1);

7 – Soltanto il Lille (sette) ha subito meno gol del Milan (nove) nel corso del primo tempo in questa stagione nei top-5 campionati europei;

FOCUS GIOCATORI

8- Krzysztof Piatek (nove reti con i rossoneri), potrebbe diventare il primo giocatore nella storia della Serie A ad andare in doppia cifra di gol con due squadre diverse nello stesso campionato;

9 – Gianluigi Donnarumma ha mantenuto sette volte la porta inviolata nel 2019 in Serie A: meno soltanto di Salvatore Sirigu (nove) nel periodo;

10 – Jesus Suso ha realizzato sette gol nel campionato in corso: l’esterno spagnolo non ha mai fatto meglio in una singola stagione di Serie A. Suso ha inoltre fornito 10 assist in questo campionato: l’ultimo giocatore del Milan che ha confezionato 11 passaggi vincenti in una singola stagione di Serie A è stato Zlatan Ibrahimovic nel 2010/11 (fonte: acmilan.com).

Da domani, intanto, qualunque sia il risultato di Spal-Milan, i rossoneri dovrebbero andare incontro all’ennesima rivoluzione, societaria e tecnica: per le ultime, continua a leggere >>>

SPAL-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI? LEGGI QUI!!!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy