Bonucci-Romagnoli, duo inossidabile … o quasi

Bonucci-Romagnoli, duo inossidabile … o quasi

Leonardo Bonucci ed Alessio Romagnoli sono due colonne del Milan di Gennaro Gattuso: nel 2018, coppia ‘scoppiata’ soltanto in due casi

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Sabato sera, all’Allianz Stadium di Torino, Leonardo Bonucci ed Alessio Romagnoli hanno formato, come ormai di consueto, la coppia titolare di centrali di difesa nel Milan di Gennaro Gattuso. In questo 2018 che ha visto il Milan disputare 16 gare, Bonucci (in gol contro la Juventus, n.d.r.) e Romagnoli ne hanno giocate insieme ben 14.

Soltanto in due circostanze, infatti, la coppia è ‘scoppiata’: il 22 febbraio scorso, ottavi di finale di ritorno di Europa League a San Siro contro il Ludogorets (1-0), quando Bonucci è partito dalla panchina ed è stato sostituito nello starting eleven da Cristián Zapata ed il 18 marzo, prima della sosta per le Nazionali, sempre a San Siro ma in campionato contro il Chievo (3-2), quando il colombiano ha invece sostituito Romagnoli, assente per un piccolo problema fisico.

Nelle 14 gare in cui Bonucci e Romagnoli hanno giocato insieme, il Milan ha conquistato 8 vittorie (Crotone, Cagliari, Lazio in Serie A, Spal, Ludogorets in UEL fuori casa, Sampdoria, Roma, Genoa), 3 pareggi (le due contro la Lazio in Coppa Italia, più Udinese in campionato) e 3 sconfitte (le due di Europa League contro l’Arsenal e quella contro la Juventus).

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Milan, Bonucci esulta allo Stadium: il capitano chiude con il passato

Bonucci, una rivincita soltanto a metà

Juventus-Milan, le pagelle rossonere: Bonucci il top

Bonucci: “Ora testa al derby”

Bonucci non basta: la Juventus supera un bel Milan nel finale

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy