Preziosi: “Se Bertolacci vuole restare si abbassi lo stipendio”

Preziosi: “Se Bertolacci vuole restare si abbassi lo stipendio”

Il futuro del centrocampista sembra destinato a essere rossoblu, ma Preziosi gli chiede un sacrificio: abbassarsi l’ingaggio. Operazione non a rischio.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

Il prestito di Andrea Bertolacci al Genoa si è ufficialmente concluso: dal primo luglio il centrocampista classe 1991 è di nuovo del Milan e a meno che non cambi qualcosa nei prossimi giorni il 9 luglio sarà a Milanello per il raduno. Tuttavia, la trattativa per farlo rimanere al Genoa è ben avviata. Il Milan potrebbe accettare un’offerta da 7,5 milioni e tutto lascia pensare che a breve si possa raggiungere un accordo tra i club.

Poi, però, ci sarà da trovare quello tra Bertolacci e il Genoa. Intervistato da Telenord, infatti, il presidente rossoblu Enrico Preziosi ha così commentato il possibile ritorno di Bertolacci: “Se vuole restare al Genoa lo deve dimostrare, non possiamo pagare gli stipendi che paga il Milan…” Tuttavia l’affare non sembra a rischio. Per tutte le ultime di mercato, clicca qui.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy