Milan, forse non è ancora finita per Donnarumma

Milan, forse non è ancora finita per Donnarumma

Ci sono stati nuovi contatti nelle ultime ore tra i rossoneri e l’entourage di Donnarumma. Si potrebbe riaprire tutto clamorosamente.

Il calcio è bello anche perché ci sono spessissimo colpi di scena. Potrebbe essercene uno anche per Gianluigi Donnarumma. Nelle ultime ore ci sono stati nuovi contatti tra le parti. Domani, addirittura, potrebbe esserci un incontro tra il club di via Aldo Rossi e la famiglia di Gigio. Probabile che Marco Fassone spieghi la posizione del Milan, che è pronto a riaccogliere il ragazzo e a garantirgli tutto il sostegno necessario.

Anche Vincenzo Raiola, cugino e collaboratore di Mino Raiola, è pronto a muoversi. Secondo Gianluca Di Marzio, infatti, sarebbe pronto a partire per la Polonia per parlare direttamente con Donnarumma. L’intenzione è capire se ha cambiato idea o se sia convinto della decisione presa due giorni fa.

Dunque, una possibile, clamorosa, riapertura. È tutto vero. La prova è che il Milan avrebbe rallentato sull’acquisto di un nuovo portiere e ha lasciato in stand-by tutte le piste. Mattia Perin sta anche avendo dei dubbi, in attesa di capire cosa accadrà a Donnarumma. Situazione in evoluzione anche per il portiere del Genoa. Ma ovviamente ai tifosi interessa più che altro Gigio. Il figliol prodigo potrebbe tornare.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Caso Donnarumma, le 5 cose che il Milan rinfaccia a Raiola

Pogba su Twitter: “Donnarumma merita solo rispetto”

Gandini: “Donnarumma alla Roma? Non faremmo mai uno sgarbo cosi…”

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy