Gattuso su Bakayoko: “Continui così. Riscatto? Non è un mio problema, ma della società”

Gattuso su Bakayoko: “Continui così. Riscatto? Non è un mio problema, ma della società”

Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, ha lodato il momento di forma di Tiémoué Bakayoko e spiegato come, per il suo riscatto, non dipenda soltanto da lui

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Quest’oggi, al ‘Milanello Sports Center’ di Carnago (VA), il tecnico del MilanGennaro Gattuso, ha tenuto la conferenza stampa di presentazione della sfida di domani sera, ore 20:30, a ‘San Siro’ contro il Torino (clicca qui per tutte le news in tempo reale).

Gattuso, per l’occasione, ha parlato molto dei miglioramenti fatti vedere, in questo periodo, dal 24enne centrocampista francese Tiémoué Bakayoko: “Un giocatore può sempre migliorare, capire dove migliorare e dove sbagliare il meno possibile. Di Bakayoko conoscevamo le caratteristiche, ma mi ha sorpreso che, in pochissimo tempo, ha imparato a stare in campo anche tecnicamente. Ora non rischia, non scopre il pallone. Deve continuare a migliorare su questi aspetti qui, perché poi ha forza, presenza fisica, per il tipo di giocatore che è tecnicamente non è per niente male, deve continuare su questa strada”.

Per quanto concerne, invece, la possibilità che il Milan lo riscatti per 35 milioni (cifra prefissata) dai ‘Blues‘, l’allenatore milanista ha preferito glissare: “Mica faccio il contabile io, ragazzi. La società sa che giocatori mi piacciono, io cerco giocatori funzionali al mio modo di giocare. Per riscattare Bakayoko ci vogliono soldi importanti, ma il mio compito è quello di farlo esprimere al massimo. Poi il problema economico non è un mio problema, la società sa quanto può spendere: importante è che mi trovino giocatori funzionali”.

PER LE DICHIARAZIONI INTEGRALI DI GATTUSO IN CONFERENZA, CONTINUA A LEGGERE >>>

+++A DICEMBRE due gare del MILAN in diretta su DAZN. Guardale gratis! CLICCA QUI+++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy