Calciomercato Milan – Deulofeu: “Vorrei un top club. Manchester City? Mi piacerebbe”

Calciomercato Milan – Deulofeu: “Vorrei un top club. Manchester City? Mi piacerebbe”

Gerard Deulofeu, ex rossonero e, si mormora, in trattativa con il Milan per l’estate, rivela la sua passione per i ‘Citizens’ e Pep Guardiola

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Si parla molto, in questi giorni, di un nuovo tentativo del Milan per arrivare a Gerard Deulofeu, esterno offensivo spagnolo, classe 1994, che ha già indossato la maglia rossonera nella seconda parte della stagione 2016-2017, con 4 gol in 18 presenze totali e, più in generale, lasciato un buon ricordo nei sostenitori del Diavolo.

Attualmente Deulofeu gioca nel Watford, in Premier League, dove si sta confermando a buoni livelli e, contattato dall’agenzia di stampa ‘Reuters’, ha rilasciato delle interessanti dichiarazioni sul suo futuro professionale, rivelando la propria voglia di (ri)emergere ai più alti livelli dopo gli esordi di carriera nel Barcellona.

“Da quando ero bambino ho giocato sentendomi addosso la pressione dei paragoni con calciatori importanti. Ma tutto questo appartiene al passato. Il Watford non è il Barcellona: non c’è la stessa pressione, quindi giochi con più tranquillità – ha sottolineato Deulofeu -. Ma ciò che voglio è raggiungere il mio apice e lavorerò duro per farlo. Il Watford ha un buon profilo ma per ora non è un top club”.

“Siamo ottavi nella classifica della Premier League, in lotta per il settimo posto, ma non posso chiudere la porta ad altre squadre. Sono concentrato sul Watford, ma ovviamente il mio obiettivo è giocare in un top team, come normale per qualsiasi professionista – ha incalzato l’attaccante iberico -. Pep Guardiola? Per me è stato un allenatore molto speciale, il primo che ebbi al Barcellona. Un grande allenatore e una bella persona. Conservo bellissimi ricordi di quell’epoca, ma mi sarebbe piaciuto poter vivere un’intera stagione con lui. Ero giovane e non frequentavo molto quello spogliatoio, ma gli sono davvero grato per le opportunità che mi ha dato”.

Quindi, entrando più nello specifico, e sulla possibilità di vestire la maglia del Manchester City, Deulofeu ha spiegato: “Certo che mi piacerebbe, sto lavorando anche per questo. Mi piacciono molto le loro ali: Kevin De Bruyne, Leroy Sané, Raheem Sterling e Riyad Mahrez, ragazzi che giocano come me, quindi perché no? Lotterò per questo, anche se resto concentrato sul far bene dove sono adesso. Stavo facendo bene al Milan, poi sono tornato al Barça. Lì ho avuto le mie opportunità, forse non abbastanza, e dopo non ho visto il campo per un mese. Sono uno a cui piace giocar tanto, non amo stare in panchina o saltare partite, quindi sono venuto qui a Watford per giocare il più possibile. Sono soddisfatto della mia decisione”. 

Chiusura dedicata all’infortunio al metatarso che gli ha fatto iniziare la stagione solo a ottobre: “Un disastro, ma bisogna andare avanti. Il Watford ha avuto molta fiducia in me e stiamo facendo un’ottima stagione; ora dobbiamo finirla bene”.

IL MILAN, DUNQUE, POTREBBE VIRARE SU FEDERICO CHIESA. ECCO IL PIANO PER IL FIORENTINO … CONTINUA A LEGGERE >>>

CHIEVO-MILAN IN ESCLUSIVA SU DAZN. PER VEDERLA GRATIS, CLICCA QUI!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy