Time Machine – Tre Milan-Lazio da ricordare

Time Machine – Tre Milan-Lazio da ricordare

Diego Fuser, Zvonimir Boban e Kevin-Prince Boateng: in epoche diverse, decisivi in Milan-Lazio. Torniamo con la memoria alle sfide del 1992, 2001 e 2013

di Redazione

3 MAGGIO 1992

ULTIME MILAN – Dopo la vittoria sull’Inter nel sabato di Pasqua, ogni gara poteva essere quella buona per festeggiare aritmeticamente il 12° Scudetto rossonero. Rimandata la festa a Torino contro i granata, accade la stessa cosa a ‘San Siro’ contro la Lazio. Ma, contrariamente al pareggio di Torino, il Milan la Lazio la batte. Con il solito Daniele Massaro sempre in gol in quel periodo finale della stagione 1991/92, ma anche con la rete di Diego Fuser che dedicò la rete al papà appena scomparso. Vittoria rossonera, nonostante la squadra fosse un po’ distratta dalla prima apparizione in tribuna del nuovo acquisto Jean-Pierre Papin.

MILAN-LAZIO 2-0

Marcatori: 25′ Massaro, 39′ st Fuser

MILAN: Antonioli, Tassotti, P. Maldini, Albertini, Costacurta, Baresi, Evani (9′ st Simone), Rijkaard, Van Basten (13′ st Fuser), Donadoni, Massaro. Allenatore: Capello.

LAZIO: Fiori, Corino, Sergio, Pin, Gregucci, Verga, Bacci, Doll, Riedle, Sclosa, R. Sosa (13′ st Stroppa). Allenatore: Zoff.

Arbitro: Nicchi.

Espulso: 40’st Doll (L).

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy