#3motivi per cui Keita dovrebbe scegliere il Milan

#3motivi per cui Keita dovrebbe scegliere il Milan

Keita Baldé Diao al centro di un intrigo di mercato tra Lazio, Milan e Juventus: analizziamo il perché farebbe bene a firmare con i rossoneri

di Daniele Triolo, @danieletriolo

KEITA, BEL DILEMMA

La Lazio, nei giorni scorsi, ha trovato un’intesa con il Milan per il trasferimento in rossonero del regista argentino Lucas Biglia (classe 1986) e dell’attaccante ispano-senegalese Keita Baldé Diao (1995), dietro pagamento di una cospicua somma di denaro (si parla di almeno 40-45 milioni cash, più bonus) e, forse, qualche contropartita tecnica per la squadra di Simone Inzaghi. A frenare il buon esito dell’affare, però, a parte le schermaglie dialettiche tra l’agente di Keita, Roberto Calenda, ed il direttore sportivo biancoceleste, Igli Tare, ci sono i tentennamenti del ragazzo, che preferirebbe andare alla Juventus, club al quale si era promesso dall’estate 2018, quando sarebbe scaduto il suo contratto con la Lazio. Analizziamo insieme i motivi per cui, al contrario, farebbe bene a prendere la via di Milano.

VAI ALLA PROSSIMA SCHEDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy