SUSO: scheda, caratteristiche, video, gol e stipendio

Video, gol, skills, news, statistiche e dichiarazioni dell’attaccante rossonero. Il profilo completo e il curriculum dello spagnolo del Milan, ex Almeria e Liverpool, con una parentesi al Genoa in prestito. Ecco la scheda tecnica completa

Jesus Suso Milan

LA SCHEDA

Nome: Jesus Joaquin Fernandez Saenz de la Torre

Noto come: Suso

Luogo e data di nascita: Cadice (Spagna), 19 novembre 1993

Altezza: 177 cm

Peso: 70 kg

Scadenza Contratto: 30.06.2022

Stipendio: 3 Milioni netti all’anno

Clausola: 38 milioni di euro

 

LA STORIA E LE PRODEZZE DI SUSO: LE ORIGINI E LE GIOVANILI

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

Esterno d’attacco o di centrocampo in una linea a quattro, può giocare anche da trequartista e mezzala. Ha una grande tecnica individuale, buona velocità e visione di gioco ed è un ottimo uomo assist, ma col piede sinistro segna spesso anche da fuori area.

VIDEO – SUSO, STAGIONE 2018/19: GOL, ASSIST E GIOCATE

 

CARRIERA

Liverpool e Almeria

Nel 2010 viene acquistato dagli inglesi del Liverpool, che lo prelevano dal Cadice, la squadra della sua città, e con i quali esordisce in prima squadra nel 2012, giocando da regista. Il 29 settembre 2012 gioca la sua prima partita da titolare contro il Norwich City. Il 13 luglio 2013 passa in prestito all’Almeria, poi nella stagione successiva, 2014-2015 torna ai Reds ritorna al Liverpool ma si infortuna all’inguine e colleziona solo una presenza in Coppa di Lega.

Milan

Il 17 gennaio 2015 viene ufficializzato il suo passaggio al Milan, con cui firma un contratto quadriennale. Debutta il 27 gennaio nella partita di Coppa Italia persa contro la Lazio. Il 4 aprile esordisce in Serie A entrando al posto di Alessio Cerci nella partita vinta 2-1 a Palermo.

Genoa

Il 4 gennaio 2016 passa in prestito secco al Genoa e il giorno dopo fa il suo esordio coi grifoni nel derby perso 3-2 contro la Sampdoria, entrando al 45′ al posto di Ntcham. Il 17 gennaio segna il suo primo gol con la sua nuova maglia nella vittoria casalinga per 4-0 contro il Palermo.

Milan

Nell’estate del 2016 torna al Milan. Il 27 agosto segna la sua prima rete in rossonero, nella partita persa 4-2 contro il Napoli. Nel derby contro l’Inter del 20 novembre realizza una doppietta e il 23 dicembre vince la Supercoppa italiana battendo ai rigori la Juventus. Nella stagione successiva, sempre contro i bianconeri, stavolta perde nettamente per 4-0 la finale di Coppa Italia.

VIDEO – LA TOP 5 DEI GOL DI SUSO CON IL MILAN

Nazionale

Ha vinto il titolo europeo del 2012 con l’Under 19 spagnola e dopo tutta la trafila nelle rappresentative giovanili esordisce con la nazionale maggiore della Spagna nel novembre 2017 in un’amichevole con la Russia.

 

UOMO MERCATO

Con l’inserimento, a settembre 2017, di una clausola rescissoria pari a 38 milioni di euro, il giocatore è diventato presto uomo-mercato. Il Milan lo ha spesso dichiarato incedibile, ma i rumors si sono sempre susseguiti. Più delle offerte concrete, a dir la verità. Suso è stato accostato al Liverpool (dove è già stato), all’Inter (“Non ci andrà mai”, disse Mirabelli) ed altre. In realtà, il giocatore ha sempre detto di stare bene a Milano e di essere tentato solo da un ritorno in patria, in Spagna.

 

CURIOSITA’

Deve il suo pseudonimo, Suso, ai suoi piccoli compagni di squadra che glielo hanno dato quando aveva cinque o sei anni senza nessuna ragione precisa e da lì ha deciso di non cambiarlo. In realtà Suso si chiamava suo padre.

I nonni materni sono originari di Rifreddo, paesino della provincia di Cuneo adagiato ai piedi del Monte Bracco, nel cuore della Valle del Po.

 

VIDEO – SUSO, TUTTI I GOL DELLA STAGIONE 2017/18

DICONO DI LUI

“Quando giocavo in altre squadre lo guardavo, è un giocatore fantastico che quando alza la testa ha la qualità di mettere la palla ovunque. Il secondo assist (in Milan-Chievo 3-1, ndr) è stato fantastico, quindi oggi ringrazio lui e tutta la squadra che ha fatto lavoro immenso, anche quelli che non giocano”. (Gonzalo Higuain, Sky Sport)

 

STATISTICHE

SQUADRA STAGIONE CAMPIONATO CHAMPIONS LEAGUE EUROPA LEAGUE COPPA NAZIONALE SUPERCOPPA NAZIONALE
Liverpool 2012-13 14 4 1 (FA Cup)
Almeria 2013-14 33 (3) 2
Liverpool 2014-15 1 (1) -Coppa di Lega
Milan 2014-15 (gen) 5 1
Milan 2015-16 1 1
Genoa 2015-16 (gen) 19 (6)
Milan 2016-17 34 (7) 2 1
Milan 2017-18 35 (6) 10 (1) 5 (1) 1
Milan 2018-19 35 (7) 4 (1) 2 3

*Tra parentesi i gol

PALMARES

2012 Nazionale Under 19

Campionato Europeo

2016-2017 Milan

Supercoppa italiana

(di Massimiliano Valle)