Spezia-Milan, Italiano a DAZN: “Questa è la più bella partita della mia carriera”

Vincenzo Italiano, allenatore bianconero, ha parlato ai microfoni di ‘DAZN’ dopo Spezia-Milan, match valido per la 22^ giornata di Serie A

di Peppe Gallozzi
Vincenzo Italiano Spezia

Spezia-Milan, le parole di Italiano

 

Vincenzo Italiano, allenatore bianconero, ha parlato ai microfoni di ‘DAZN’ dopo Spezia-Milan, match valido per la 22^ giornata di Serie A. Ecco le dichiarazioni:

Sulla partita memorabile: “Sì è la più bella partita della mia carriera per il fatto di aver di fronte la prima della classe, una squadra stratosferica come il Milan. Questa prestazione, questa vittoria, questa intensità e questa qualità è una grande soddisfazione”.

Sui marcatori diversi: “E’ un dato importante, tutti hanno voglia di essere decisivi e dare una mano. Tutti vogliono trascinare ma questa è una vittoria che ci dà grandissimo morale. Contro il Milan è troppo importante, l’obiettivo sapete qual è. Mettiamo in cascina i punti e lo spirito deve essere sempre questo”.

Su Agudelo falso nueve: “Ha qualità da giocatore importante, grande velocità palla al piede. Sull’esterno non aveva reso benissimo e data la necessità gli abbiamo chiesto di adattarsi a quel ruolo lì. Sta stupendo tutti per il sacrificio e la qualità. Sa gestire la palla e apre bene il gioco. E’ una sorpresa e si sta divertendo in un ruolo nuovo. Sta ottenendo buoni risultati, è felicissimo di giocare in quella zona di campo”.

Su Saponara: “Ha chiesto lui di lavorare largo in quella zona di campo per le sue caratteristiche per mandare i compagni in verticale. Voglio sottolineare la sua prestazione e quella di Gyasi che si sono sacrificati su Hernandez e Dalot. Quando c’è questa applicazione, questo spirito e questo sacrificio. E’ stata una partita perfetta, mi auguro che sia una delle prestazioni che possa trascinarci”.

Sul futuro: “Presto per parlare del mio futuro. Siamo alla terza di ritorno è ancora lunga, l’unico obiettivo che ho è quello di raggiungere questa salvezza che per noi sarebbe come vincere uno Scudetto. Sono concentrato su quello, in futuro vedremo. E’ arrivata una nuova società, ci saranno altri progetti, altre cose e vediamo quello che accadrà in futuro”

 

Clicca qui per leggere le nostre pagelle di Spezia-Milan 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy