Spezia-Milan, ecco Calhanoglu e Bennacer: asse qualità per il Diavolo

Come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, Pioli in Spezia-Milan ritrova Hakan Calhanoglu e Ismael Bennacer, due pilastri della squadra

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Hakan Calhanoglu AC Milan

Spezia-Milan, Pioli ritrova Calhanoglu e Bennacer

 

La Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, si sofferma ovviamente su Spezia-Milan. La partita si giocherà questa sera all’Alberto Picco.

Stefano Pioli, dal primo minuto, ritrova due giocatori importanti. Parliamo di Ismael Bennacer e Hakan Calhanoglu. L’algerino in totale ha saltato 9 partite, mentre il turco tre  da metà gennaio in poi, per positività al coronavirus. Quanto sia fondamentale Calhanoglu per il Milan è sotto gli occhi di tutti: in campionato, ad esempio, nessun giocatore ha fatto più assist di lui (al pari di Mkhitaryan).

Molto importante anche Bennacer, che garantisce quantità e qualità. E’ stato sostituito da Tonali, Krunic e Meitè, ma nessuno di questi ha saputo fare così come l’algerino. I numeri dell’ex Empoli dimostrano la sua forza:  in campionato ha recuperato 65 palloni, una media di 6,5 a partita contro i 3,95 della media ruolo. Lo stesso vale per la quantità di passaggi (425): 42,5 di media a gara, il doppio della media ruolo (25,54). Infine le verticalizzazioni: 154, media personale di 15,4, media dei colleghi di 8,83. Insomma, Pioli può davvero sorridere. Calciomercato Milan: è sfida alla Roma per due attaccanti. VAI ALLA NOTIZIA>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy