Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

SERIE A

Serie A, Salernitana venduta e salva: Iervolino nuovo proprietario

L'undici della Salernitana prima della partita di Serie A contro la Juventus | News (Getty Images)

La Salernitana concluderà regolarmente il campionato di Serie A. La società è stata ceduta proprio il 31 dicembre a Danilo Iervolino. Il punto

Daniele Triolo

La Salernitana è salva. La squadra campana concluderà regolarmente il campionato di Serie A. Infatti ieri sera, alle ore 23:58, a 2' dalla scadenza del termine ultimo del 31 dicembre 2021 imposto dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio (F.I.G.C.), il club ha cambiato padrone.

I trustee, infatti, hanno comunicato l'accettazione dell'accordo vincolante di cessione della Salernitana a Danilo Iervolino. Si tratta del fondatore e Presidente dell'Università Telematica Pegaso. E, da ieri, ufficialmente, nuovo proprietario della società granata. Adesso occorrerà formalizzare l’operazione con tutti gli adempimenti necessari per sancire il passaggio di proprietà.

La proroga concessa dalla F.I.G.C. scadrà il 14 febbraio. Ma, molto probabilmente, dopo la visione di tutti i documenti bancari e contabili già nei prossimi giorni ci sarà l’atto notarile che permetterà a Iervolino di avere la piena disponibilità della Salernitana. Anche per iniziare a pianificare le prime operazioni per rinforzare la squadra nel calciomercato di gennaio.

"Farò di tutto per mantenere la Salernitana in Serie A - ha detto Iervolino -. È con grande emozione che annuncio l’acquisizione della Salernitana 1919. Salerno e i suoi tifosi meritano una squadra competitiva. Credo fortemente che il progetto di rilancio della squadra che stiamo predisponendo garantirà equilibrio e stabilità alla società. Assicuro da parte mia il massimo impegno per costruire un futuro duraturo e ricco di soddisfazioni. Per la città e per la sua straordinaria tifoseria. È con questi auspici che, insieme, accogliamo con fiducia il nuovo anno. Auguri a Salerno, evviva i granata".

Ma non è tutto rose e fiori. La società Pvam s.a. sta per presentare un esposto alla Procura della Repubblica di Salerno sulla cessione della Salernitana. Secondo i legali la Pvam, infatti, si è vista rifiutare due offerte per l’acquisizione del club - di 38 milioni di euro in titoli obbligazionari bancari e di 26 milioni di euro in contanti - superiori a quella, poi rivelatasi vincente, di Iervolino. Leggi qui l'intervista di fine 2021 di Paolo Maldini >>>

tutte le notizie di