Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-VERONA

Milan-Verona, Pioli: “Contento per Castillejo. Grazie alla spinta dei tifosi”

Le dichiarazioni di Stefano Pioli (allenatore AC Milan) a 'Milan TV' sulle partite della Serie A 2021-2022 | Milan News (Getty Images)

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato a 'Milan TV' al termine di Milan-Verona, partita dell'8° turno della Serie A 2021-2022

Daniele Triolo

Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato ai microfoni di 'Milan TV' al termine di Milan-Verona, partita dell'8° turno della Serie A 2021-2022 svoltasi a 'San Siro'. Queste le sue dichiarazioni.

Sulla rimonta e la vittoria di stasera: "Grande merito dei ragazzi, che hanno giocato un secondo tempo di qualità ed intensità superiore. Grazie anche alla spinta dei tifosi: oggi è giusto festeggiare con loro".

Su cosa non è andato nei primi 45': "Abbiamo provato a giocare con quattro giocatori offensivi vicini, per trovare seconde palle e combinazioni. Non sempre ci siamo riusciti, la velocità del pallone non era quella idonea. Nella ripresa abbiamo messo Samu largo a destra, Rafa largo a sinistra, Ibra con Giroud. Fare gol ti aiuta a rientrare bene in partita, loro sono calati".

Sull'impatto avuto da Castillejo nel match: "Samu ha dimostrato di essere un grande professionista: ha tanto a cuore il bene della squadra. Ha sofferto tanto le mie scelte, penalizzanti per lui. Ma non ha mai fatto mancare disponibilità e professionalità. Contento della sua reazione, della sua partita. Sono orgoglioso, ha sfruttato bene la sua possibilità. Continuando così ne avrà altre. Il club mi ha messo a disposizione un organico profondo, con qualità. Ma è con l'atteggiamento giusto che si può fare strada".

Sul Milan sempre più sorprendente: "Non mi sorprendono i miei giocatori. Ho fiducia, stima in quello che fanno tutti i giorni. So quello che possono dare, so che possono crescere ancora. Il Verona è la squadra che ha segnato più gol nei primi 15', dovevamo essere più pronti. Ci sono tante situazioni in cui dobbiamo crescere".

Sulla stagione dura che attende il Diavolo: "Parlo della squadra in modo super positivo. Ci siamo ritrovati giovedì, con tante defezioni dell'ultimo momento. Loro l'hanno preparata senza tanti nazionali. Ma dobbiamo essere pronti ad alzar il livello. Stagione dura per i Nazionali. Se vogliamo ottenere un risultato straordinario, dobbiamo fare uno sforzo eccezionale". Le pagelle post-partita dei calciatori rossoneri secondo la nostra redazione >>>

tutte le notizie di