Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

SERIE A, MILAN-TORINO

Milan-Torino, ecco 10 curiosità sulla partita di San Siro / Serie A News

Ecco 10 curiosità su Milan-Torino, partita valida per la 10^ giornata di Serie A (Getty Images)

Il Milan, attraverso il proprio sito ufficiale, ha condiviso 10 curiosità sulla partita contro il Torino, valida per la 10^ giornata di Serie A

Renato Panno

(Fonte. acmilan.com)

Secondo turno infrasettimanale della stagione per il Milan, che contro il Torino andrà alla ricerca della sesta vittoria consecutiva in campionato e di un cinque su cinque per quanto riguarda i successi nelle partite giocate a San Siro. Nell'attesa del fischio d'inizio, previsto per domani alle 20.45, ecco alcune curiosità e statistiche sulla sfida valida per la 10° giornata di Serie A.

SCONTRI DIRETTI

1- Sono 150 i precedenti tra Milan e Torino in Serie A: i rossoneri conducono per 62 successi a 33, completano 55 pareggi. I rossoneri, inoltre, non perdono da 25 partite casalinghe di campionato contro i granata (17 vittorie e 8 pari) e hanno vinto gli ultimi tre scontri diretti con un punteggio complessivo di 10-0.

STATO DI FORMA

2- Il Milan potrebbe vincere nove delle prime 10 gare stagionali di Serie A per la seconda volta nella sua storia, la prima dal 1954/55 con Béla Guttmann alla guida (9V, 1N).

3- I rossoneri vengono da cinque vittorie consecutive in Serie A: nella gestione di Stefano Pioli sei vittorie di fila sono arrivate soltanto tra luglio e ottobre 2020. Il Milan ha anche vinto le ultime quattro partite interne in campionato; l'ultimo allenatore rossonero con cinque successi consecutivi a San Siro in Serie A è stato Clarence Seedorf nel 2014.

STATISTICHE GENERALI

4- L'ultima volta che il Milan aveva segnato almeno 22 reti nelle prime nove partite stagionali di Serie A risaliva al 2002/03 (23 in quel caso). Questi 22 gol sono stati segnati da 11 calciatori diversi: nessuno in campionato ha fatto meglio.

FOCUS GIOCATORI

5- Dovesse segnare in questo incontro, Zlatan Ibrahimovićraggiungerebbe due traguardi in contemporanea: 150 gol in Serie A e 400 marcature nei campionati nazionali in cui ha giocato in carriera. Con la maglia del Milan, l'attaccante svedese non ha mai segnato al Torino, una delle cinque squadre (su 29 affrontate nel campionato italiano) contro cui non ha trovato il gol in rossonero.

6- Dovesse trovare il gol in questo match, Olivier Giroud diventerebbe il secondo giocatore del Milan nell'era dei tre punti a vittoria a segnare in tutte le sue prime tre presenze casalinghe di Serie A. Il primo è stato Mario Balotelli nel 2013.

7- Rafael Leão ha preso parte ad un gol in ciascuna delle sue ultime tre gare di campionato (due reti e un assist); il portoghese potrebbe partecipare ad almeno una rete in quattro match di fila per la prima volta in Serie A.

8- Nell'ultimo match di campionato contro il Bologna, Ismaël Bennacer ha sia segnato che fornito un assist per la prima volta in un singolo incontro di Serie A. Tra i calciatori con almeno 60 minuti giocati in questo campionato, l'algerino è quello che ha giocato più palloni (100) in media per 90 minuti.

9- La prossima sarà la 50° presenza di Sandro Tonali con la maglia del Milan in tutte le competizioni.

10- L'ultimo dei tre gol di Tiemoué Bakayoko in Serie A è arrivato contro il Torino, nell'aprile 2021 con la maglia del Napoli.

tutte le notizie di