Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

MILAN-FIORENTINA

Milan-Fiorentina 1-0, cronaca e tabellino di ‘acmilan.com’ | Serie A News

Attraverso il proprio sito ufficiale, il Milan ha pubblicato la cronaca e il tabellino del match vinto contro la Fiorentina

Enrico Ianuario

(fonte acmilan.com) - Di cuore, di nervi e di coraggio. Il Milan soffre, lotta, spreca e alla fine batte la Fiorentina grazie al gol di Leão all'82'. Un successo meritato per i rossoneri, che esultano insieme a uno stadio gremito in ogni ordine di posto. Il decimo gol in campionato del portoghese stappa il match a coronamento di un secondo tempo ricco di occasioni, che avrebbero meritato miglior sorte già prima dell'82'. La formazione di Mister Pioli rinnova così il proprio primato in classifica salendo a 77 punti in classifica a tre giornate dal termine.

La strada verso la fine del campionato è ancora lunga e irta, colma di insidie, ma oggi a San Siro i rossoneri hanno dato ulteriore prova del carattere e dello spirito che anima questa squadra da più stagioni a questa parte. Tali mentalità e voglia di superarsi, partita dopo partita, trasmettono orgoglio e voglia di sognare. Un passo alla volta: domenica alle 20.45 scendiamo in campo al Bentegodi contro il VeronaTesta fredda e cuore caldo.

LA CRONACA

La Fiorentina parte forte e crea dopo 40" una chance sull'asse González-Cabral, i rossoneri si salvano e rispondono al 7' con un gol annullato a Theo, per fuorigioco di partenza di Messias. Ancora i viola pericolosissimi all'11', con un sinistro di Igor da centro area, potente ma fuori bersaglio. Di nuovo Milan, ed è Giroud a sfiorare il gol del vantaggio: filtrante preciso di Kessie e scavetto di Oli che supera Terracciano ma finisce largo di poco. Si arriva in porta da una parte e dall'altra: errore di Leão e ripartenza viola, culminata da un destro da Saponara parato in due tempi da Maignan. E ancora Milan, con la ripartenza orchestrata da Díaz, che sbaglia però l'ultimo passaggio per Hernández. Il Milan cresce e al 33' crea ancora: grande anticipo di Theo su Duncan e ripartenza chiusa da un destro alto di Kessie. Cerca la fortuna anche Calabria con un destro dal limite sugli sviluppi di una punizione di Theo: palla alta.

Milan vicinissimo al vantaggio in apertura di ripresa con Leão, che riceve in area da Giroud e da posizione ottima spara alto. L'occasione sfumata accende però i rossoneri, e Kessie chiama all'intervento Terracciano di piede con un sinistro potente sul primo palo. Tonali strappa al 53' e apre per Theo, che controlla e di esterno sinistro manca il bersaglio. Al 67' Pioli tenta la carta Ibra ma al 76' è la Fiorentina a rendersi pericolosa con un colpo di testa di Cabral, che Maignan salva da campione in due tempi. E proprio quando l'inerzia rossonera sembra spegnersi, ecco il lampo: il rilancio errato di Terracciano serve Leão, che punta la porta e batte il portiere viola sul primo palo: 1-0 Milan all'82'! Nel finale, cuore e nervi per tenere a freno gli assalti viola, che non producono più pericoli.

IL TABELLINO

MILAN-FIORENTINA 1-0

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Hernández; Tonali, Kessie (34'st Bennacer); Messias (11'st Rebić), Díaz (11'st Krunić), Leão; Giroud (22'st Ibrahimović). A disp.: Mirante, Tătăruşanu; Ballo-Touré, Gabbia, Romagnoli; Bakayoko, Castillejo, Saelemaekers. All.: Pioli.

FIORENTINA (4-3-3): Terracciano; Venuti (1'st Martínez Quarta), Milenković, Igor, Biraghi; Duncan (22'st Torreira), Amrabat, Maleh (14'st Bonaventura); González (22'st Ikoné), Cabral, Saponara. A disp.: Drągowski, Rosati; Nastasić, Terzić; Callejón, Kokorin, Piątek, Sottil. All.: Italiano.

Arbitro: Valeri di Roma.

Gol: 37'st Leão (M).

Ammoniti: 2' Maleh (F), 41' Venuti (F), 27'st Martínez Quarta (F), 43'st Bennacer (M). Le pagelle post-partita dei rossoneri secondo la nostra redazione >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di